rotate-mobile

L'arrivo della Geo Barents ad Ancona: a bordo ci sono 48 migranti | VIDEO

Il secondo approdo della nave Ong "Geo Barents" di Medici Senza Frontiere ad Ancona. A bordo 48 migranti

ANCONA - E' arrivata ad Ancona la Geo Barents. A bordo della nave umanitaria di Msf ci sono 48 naufraghi, tra cui 9 minori, soccorsi lunedì scorso a bordo di un barchino di legno sovraffollato, avvistato dal team di Msf dal ponte della nave. Per la Geo Barents si tratta della seconda volta nel porto marchigiano: già lo scorso 12 gennaio le era stato assegnato per lo sbarco di altri 73 naufraghi. Sono in corso le operazioni di ormeggio sulla banchina 22.

Per raggiungere Ancona, distante oltre 800 miglia nautiche dalla zona di ricerca e soccorso in cui la nave di Msf ha soccorso i migranti, sono stati necessari quattro giorni di navigazione. "I 48 sopravvissuti hanno tenuto la mente occupata durante il lungo viaggio in mare - spiega l'ong -. Giocare a calcio con la nostra squadra a bordo ha dato loro un senso di normalità e speranza per un futuro sicuro". A bordo è stata allestita una piccola 'bottega del barbiere'. "Prendersi cura di sè non è un lusso consentito in Libia", dicono da Msf.

Si parla di

Video popolari

L'arrivo della Geo Barents ad Ancona: a bordo ci sono 48 migranti | VIDEO

AnconaToday è in caricamento