Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lo studente ha la febbre a scuola: come funziona l’isolamento | VIDEO

L’assessore alle politiche educative del Comune di Ancona, Tiziana Borini, fa il punto sulle norme di sicurezza anti-Covid a meno di una settimana dall’apertura delle scuole. L'isolamento in caso di febbre in classe

 

L’assessore alle politiche educative del Comune di Ancona, Tiziana Borini, fa il punto sulle norme di sicurezza anti-Covid a meno di una settimana dall’apertura delle scuole. In ogni scuola di Ancona è stato ricavato o realizzato ex novo uno spazio che ospiterà il bambino che ha la febbre durante le lezioni. Lo studente sarà accompagnato nell’area specifica da un membro del personale scolastico fino all’arrivo dei genitori. Questa però è solo una delle diverse misure di sicurezza previste nelle scuole della città. Ingressi e uscite separate con orari differenziati, distanziamento sociale: tutto quello che c’è da sapere a meno di una settimana dall’inizio dell’anno scolastico segnato dal Coronavirus. Il punto dell’ assessore alle politiche educative del Comune di Ancona, Tiziana Borini. 
 

Potrebbe Interessarti

Torna su
AnconaToday è in caricamento