rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021

Controlli a tappeto all’Hotel House: evasione fiscale e favoreggiamento dell'immigrazione clandestina | VIDEO

Evasione fiscale, immigrazione clandestina e favoreggiamento. Blitz della Guardia di Finanza all'Hotel House: controlli e denunce

Controlli a tappeto della Guardia di Finanza all’Hotel House, dove i militari della Tenenza di Porto Recanati hanno scopeto 113 evasori totali. Si tratta di soggetti, cioè, che non hanno mai presentato una dichiarazione dei redditi o dell’Iva. Secondo i calcoli dei finanzieri, hanno nascosto allo Stato circa 240mila euro di ricavi ed Iva per 50mila euro. Tre persone inoltre sono state denunciate per immigrazione clandestina e una per favoreggiamento di quello stesso reato. in 236 casi. Dicono i finanzieri, erano state  aperte partite IVA solo per ottenere il permesso di soggiorno, senza esercitare l’attività di commercio ambulante che giustufucava lo strumento fiscale. In molti casi, spiegano i finanzieri «sono state presentate dichiarazioni annuali delle imposte, ma erano solo atti formali per giustificare il sostentamento sul nostro territorio e relativi a redditi compresi tra i 7.000 e i 10.000 euro. 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

Video popolari

Controlli a tappeto all’Hotel House: evasione fiscale e favoreggiamento dell'immigrazione clandestina | VIDEO

AnconaToday è in caricamento