Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le esalazioni appestano l'asilo, le immagini dei controlli nell'area industriale – VIDEO

 

I cattivi odori descritti dai testimoni simili a quelli dei solventi hanno portato martedì mattina allo svuotamento dell’asilo “Arca dei Bimbi” di San Biagio di Osimo. I genitori, avvisati dal personale d’istituto, hanno portato via tutti i 14 bambini dopo l’ennesimo fenomeno. I tecnici Arpam hanno effettuato rilevazioni nel bagno della scuola, dove l’odore era stato definito più intenso. Le cause si cercano comunque nella zona industriale distante una manciata di chilometri dall’asilo e l’attenzione degli investigatori si è concentrata inizialmente su una ditta specializzata in verniciatura di materie plastiche per poi proseguire con l’ispezione della rete fognaria del quartiere. L’azienda da cui è partito il controllo aveva ricevuto alcuni giorni fa un’ordinanza comunale in cui veniva intimata la messa in regola dopo alcuni sforamenti nelle emissioni registrate dall’Arpam. Il titolare e il suo legale hanno spiegato che i lavori sono stati ultimati e che l’impianto era comunque inattivo da venerdì scorso, allontanando dunque la responsabilità delle ultime esalazioni. 
 

Potrebbe Interessarti

Torna su
AnconaToday è in caricamento