Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Calenda, stoccata ad Acquaroli: «E' stato un idiota, ma chi è di destra non è per forza fascista» | VIDEO

Il leader di Azione, ai nostri microfoni, parla di elezioni regionali e lancia la stoccata al candidato di centrodestra sulla cena in ricordo della marcia su Roma

 

Carlo Calenda, leader di Azione, ha presentato il suo libro “I mostri” al Belvedere di Posatora. Prima di salire sul palco si è concesso alle nostre domande rispondendo sulla questione regionali e sull’ormai nota cena di Acquasanta che ha gettato Francesco Acquaroli nell’occhio del ciclone. «SI è comportato da idiota, ma questo non significa che chi è di destra è per forza un fascista» ha risposto Calenda, che poi ha affrontato il tema delle elezioni: «Azione si presenterà dando una mano al candidato di centrosinistra, anche candidando qualcuno nelle lista, ma solo se non ci sarà alleanza con il Movimento 5 Stelle». Poi gli argomenti “sanità” e “scuola”. L’intervista video. 
 

Potrebbe Interessarti

Torna su
AnconaToday è in caricamento