Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alleanza M5S-Pd, Mercorelli chiude la telenovela: «Nessun dialogo possibile» | VIDEO

«Mangialardi? E’ un clone di Ceriscioli, non c’è nessun segno di cambiamento rispetto al passato». Con queste parole Gian Mario Mercorelli, candidato alla presidenza della Regione per il M5S, chiude definitivamente all’ipotesi dell’alleanza

 

«Mangialardi? E’ un clone di Ceriscioli, non c’è nessun segno di cambiamento rispetto al passato». Con queste parole Gian Mario Mercorelli, candidato alla presidenza della Regione per il M5S, chiude definitivamente all’ipotesi dell’alleanza. Lo ha fatto in esclusiva ai microfoni di AnconaToday e su questo tema ha anche risposto agli ormai ex consiglieri regionali pentastellati Gianni Maggi e Romina Pergolesi. «Il tema delle alleanze non è stato affrontato sulla piattaforma Rousseau? Non serviva- ha replicato Mecorelli- abbiamo fatto riunioni con centinaia di persone, incontri ultra rappresentativi anche senza il voto capillare». Diktat da Roma? «Non ne arrivano, in caso contrario salterebbe il 70% della lista». L'intervista video.

Potrebbe Interessarti

Torna su
AnconaToday è in caricamento