Giovedì, 17 Giugno 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ddl Zan e discriminazione: «Vi spieghiamo perché le attuali leggi non bastano» | VIDEO

Le voci di piazza Cavour, riunite oggi pomeriggio per chiedere l’approvazione e l’applicazione del Ddl Zan. Il segretario di Arcigay Ancona, Matteo Marchegiani, spiega insieme ad altri attivisti perché ritiene necessario l’ok al testo

Trecento persone con un messaggio in particolare che campeggiava su diversi cartelli: «L’odio non è un opinione». Ed è quello che meglio sintetizza il grido che si è levato oggi pomeriggio da piazza Cavour per chiedere l’approvazione e l’applicazione del Ddl Zan. Dito puntato contro l’omotransfobia e contro la discriminazione in generale. «Non possiamo più aspettare- ha detto Matteo Marchegiani, segretario Arcigay Ancona  -l’introduzione di questo Ddl è il primo passo verso l’accettazione e l’inclusione». Tra le critiche che vengono mosse al testo di Alessandro Zan c’è quella, secondo il fronte del "no", di voler appesantire la normativa italiana che già prevede sanzioni per le violenze fisiche o verbali. Proprio a questo proposito, ecco le risposte della piazza. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

Video popolari

Ddl Zan e discriminazione: «Vi spieghiamo perché le attuali leggi non bastano» | VIDEO

AnconaToday è in caricamento