Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Vaccino Coronavirus, Saltamartini: «Entro settembre dosi per metà dei marchigiani» | VIDEO

Le parole dell’assessore regionale alla sanità, Filippo Saltamartini, dopo la somministrazione del primo vaccino anti-Coronavirus nelle Marche

 

Le parole dell’assessore regionale alla sanità, Filippo Saltamartini, dopo la somministrazione del primo vaccino anti-Coronavirus nelle Marche: «E’ un momento storico, adesso cominciamo a vedere la fine di un percorso importante. Nei primi giorni di gennaio arriveranno 38mila vaccini per tutto li personale sanitario, a marzo e aprile ci saranno altre centinaia di migliaia di dosi. Per settembre l’obiettivo è vaccinare 700 mila marchigiani, cioè la metà della popolazione». Sulla disponibilità del personale sanitario al test, Saltamartini ha spiegato che: «La percentuale è a macchia di Leopardo, varia in base ai singoli ospedali, abbiamo strutture in cui c’è il 40% della disponibilità al test fino ad altre dove ce n’è l’80%. Viviamo in una democrazia, siamo aperti a tutte le analisi critiche sui possibili effetti che il vaccino potrà determinare, ma sappiamo che di assoluto non c’è nulla quindi è legittimo anche il dissenso. Io mi vaccinerò nei primi giorni di marzo – ha concluso l’assessore- quando cioè toccherà alla popolazione con oltre 60 anni di età».
 

Potrebbe Interessarti

Torna su
AnconaToday è in caricamento