Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ristoratore sfida il decreto, blitz della polizia: «Non posso farvi entrare, è tutto pieno» | VIDEO

Apertura serale in segno di protesta per il ristorante. Al momento del blitz della polizia, a tavola c'erano circa 90 persone. Le ragioni del ristoratore e le intimazioni degli agenti nel filmato

 

Il caso del ristorante pesarese che ha sfidato il decreto è finito alla ribalta nazionale. “La Macelleria” è rimasta aperta in segno di protesta dopo il sit-in che ha visto gli esercenti pesaresi manifestare in piazza. Intorno alle 20,30 nel locale c’erano circa 90 persone. All’arrivo della polizia, il titolare ha spiegato il senso del suo gesto: «Stiamo rispettando tutte le normative, il decreto è incostituzionale. Dentro c’è gente che sta mangiando, se ne andranno quando avranno terminato la cena». Il filmato è stato concesso da "Radio Incontro Pesaro".
 

Potrebbe Interessarti

Torna su
AnconaToday è in caricamento