Venerdì, 30 Luglio 2021

La storica trattoria durante l'emergenza: «Non si ride più, ma io non mollo» | VIDEO

Abbiamo incontrato Corrado Bilò, titolare della trattoria "La Moretta", che ci ha spiegato come è cambiata la sua attività nei giorni dell'emergenza sanitaria. Uno spaccato della ristorazione anconetana e della vita sociale in città

ANCONA Ha già mandato alcuni membri del personale in ferie, perché l’attività ormai è crollata di oltre la metà. Corrado Bilo’ racconta come la sua storica trattoria “La Moretta” vive e prova a lavorare nei giorni del Coronavirus. Spiega che in alcuni giorni in sala ci sono non più di 5 persone, le disdette a febbraio sono state numerose. E il clima? «Non si ride più, ci sono solo sorrisi forzati e pieni di dispiacere». Bilo’ ha appeso dei cartelli fuori dalla trattoria dal messaggio esplicito: “No Coronavirus, ristorante aperto”. La chiusura? E’ un’ipotesi se le cose non cambieranno: «Ma sarebbe solo temporanea- spiega il titolare finché ci sono io questo posto non chiuderà mai». L'intervista video.

Si parla di
Sullo stesso argomento

Video popolari

La storica trattoria durante l'emergenza: «Non si ride più, ma io non mollo» | VIDEO

AnconaToday è in caricamento