Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Costa Magica, assistenza a bordo in caso di infezione | VIDEO

Il direttore generale dell'Asur Marche ribadisce che nessuno scenderà dalla Costa Magica e nessuno potrà salirci ad esclusione del personale medico in caso di tamponi o estrema necessità. La nave, infatti, ha l'occorrente per l'assistenza a bordo salvo casi in cui è necessario il ricovero in terapia intensiva

 

Nadia Storti, direttore generale dell’Asur Marche, spiega come saranno assistite le persone a bordo di “Costa Magica” in caso i tamponi dovessero rivelare infezioni da Coronavirus. La nave, ha spiegato la dirigente, è equipaggiata con dei ventilatori che in caso di sintomatologia garantiscono la possibilità di assistenza a bordo. Saranno dunque i medici specializzati a salire sulla nave mentre l’equipaggio potrà sbarcare solo in due casi: doppio tampone negativo, in quel caso i membri potranno tornare a casa con dei sistemi di trasporto a carico di Costa Crociere, o nel malaugurato caso occorra il ricovero in terapia intensiva. La Storti fa anche una panoramica sul caso dei contagi nelle Marche, definita in netto miglioramento. 
 
 

Potrebbe Interessarti

Torna su
AnconaToday è in caricamento