Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Costa Magica, scarichi potenzialmente infetti: «Così proteggiamo il porto» | VIDEO

Con oltre 600 persone a bordo la "Costa Magica" produce inevitabilmente rifiuti e acque di scarico. E se fossero infetti? Gli specialisti spiegano come verrà garantita la sicurezza ambientale

 

La “Costa Magica” è in porto da questa mattina con a bordo oltre 600 persone. Alcuni saranno sottoposti ai tamponi per verificare se sono o meno infetti da Coronavirus. Viene da se che i rifiuti della nave e le acque di scarico possono risultare contaminati. A questo punto entrano in gioco la “Garbage” e il “Centro Assistenza Ecologica”. I rispettivi titolari delle aziende, Paolo Baldoni e Stefano Virgulti, spiegano come rifiuti e acque di scarico verranno portate lontano dal porto di Ancona e garantiscono: «La nave è in piena sicurezza sotto l’aspetto ambientale».
 

Potrebbe Interessarti

Torna su
AnconaToday è in caricamento