Mercoledì, 4 Agosto 2021

AnconaToday tra gli anconetani (PARTE 1): commercio a picco, ma c'è speranza | VIDEO

Un giro per il centro di Ancona ai tempi del Coronavirus, tra attività chiuse e commercianti in seria difficoltà. Il corso però, in alcuni orari, è una buona iniezione di speranza

Il nostro tour di Ancona ai tempi del Coronavirus è partito giovedì sera. Intorno alle 19 il multisala della Baraccola, fino a due settimane fa, era un viavai di giovani e non solo. Ora è chiuso e l’atmosfera è desolante. I ristoranti che si trovano all’interno della struttura hanno registrato un crollo del fatturato. Stessa situazione in centro: Il Goldoni ha le saracinesche abbassate e Mehdi è costretto a preparare una quantità minima di pizza ogni giorno altrimenti dovrebbe gettarla via per mancanza di clienti. Venerdì mattina una nota positiva: Corso Garibaldi è l'iniezione di ottimismo che non ti aspetti. Dentro i negozi l’atmosfera è cupa quasi dappertutto. Un reportage in due puntate. Eccovi la prima.    

Si parla di
Sullo stesso argomento

Video popolari

AnconaToday tra gli anconetani (PARTE 1): commercio a picco, ma c'è speranza | VIDEO

AnconaToday è in caricamento