Venerdì, 24 Settembre 2021

Voci dal paese senza cimitero: «Non possiamo permetterci di morire ora» | VIDEO

A Gallignano si aspetta da tempo l’ampliamento del cimitero con la realizzazione di nuovi loculi, ma la burocrazia ha fermato i lavori. Dallo strazio di Adria alla preoccupazione dei residenti

Adria Ferrucci aspetta da mesi di poter spostare la salma del marito, scomparso lo scorso gennaio e che cercava un loculo nel cimitero di Gallignano da ben due anni. L’assenza di posti disponibili ha costretto la famiglia a tumulare l’uomo a Tavernelle, ma Adria non ci sta: «E’ ora di riportarlo qui, terminate questi lavori!». Il suo strazio è anche la preoccupazione dell’intero paese. A Gallignano l’età media è piuttosto alta e tra i residenti ci si preoccupa di cercare un luogo di sepoltura lontano da casa: «A Gallignano in questo momento non possiamo neppure morire, perché non abbiamo un cimitero».
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

Video popolari

Voci dal paese senza cimitero: «Non possiamo permetterci di morire ora» | VIDEO

AnconaToday è in caricamento