Giovedì, 23 Settembre 2021

 La storia infinita del cimitero: «Da due settimane operai spariti di nuovo» | VIDEO 

E’ un tormento che appare senza fine quello dei lavori di ampliamento del cimitero di Gallignano. I residenti denunciano l’ennesimo stop ai lavori per la realizzazione dei 30 nuovi loculi. La vedova: «Sono pronta a incatenarmi in Comune»

E’ un tormento che appare senza fine quello dei lavori di ampliamento del cimitero di Gallignano. I residenti denunciano l’ennesimo stop ai lavori per la realizzazione dei 30 nuovi loculi. I lavori, attesi da tempo, sono partiti il 21 ottobre 2020 per poi fermarsi dopo meno di una settimana a causa di un cavo trovato inaspettatamente durante gli scavi. Rimosso l’ostacolo, sono state le certificazioni sanitarie presentate dalla ditta appaltatrice a fermare di nuovo il cantiere. Nuovo “pronti-via” e ora il nuovo stop, e c’è anche chi minaccia di incatenarsi davanti al Comune di Ancona. 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

Video popolari

 La storia infinita del cimitero: «Da due settimane operai spariti di nuovo» | VIDEO 

AnconaToday è in caricamento