"¡Viva la Revolución!", aspettando il nuovo singolo: musica e ironia dei Capabrò | VIDEO

Il secondo video della band marchigiana, girato a Chiaravalle e tratto da "Musicanormale". Pronto anche il nuovo singolo "Duemilaeventi", in uscita tra pochi giorni

"¡Viva la Revolución!" è il secondo singolo da "Musicanormale" (Labella Dischi, 2018). La band marchigiana dei Capabrò è pronta perà a lanciare il nuovo singolo “Duemilaeventi”, in uscita su tutte le piattaforme digitali sabato 11 settembre. Il videoclip ufficiale, girato e diretto da Nikola Brunelli, segnerà il ritorno sulla scena discografica della band marchigiana, a tre anni dal lancio del suo primo album Musicanormale. “Duemilaeventi è un brano figlio di alcune vicende successe all'umanità nel corso degli ultimi due anni – spiegano i Capabrò composti dal frontman Diego Brocani, da Alessandro Corvatta e Giorgio Pantaloni - È probabilmente la canzone per la quale abbiamo impiegato più tempo nella scrittura. È nata, infatti, all'incirca un anno fa, come rievoca il titolo stesso, ed ha vissuto tantissimi cambiamenti, un po' di pari passo con tutto ciò che stava succedendo nel mondo, fuori e dentro noi". I Capabrò, ribattezzati come ‘La miglior live band del mondo’ (cit. Porfirio Rubirosa), ci delizieranno con un sound molto più attuale e moderno rispetto al precedente episodio discografico, con rimandi addirittura alla scena trap e indie-pop. Il singolo è stato registrato al Potemkin Studio di Macerata e vede alla produzione la collaborazione di Andrea Mei (autore e produttore) già firmatario di diversi brani di successo, tra cui spicca la decennale collaborazione con i Nomadi e Danilo Sacco.  

La band Capabrò, vincitrice negli ultimi anni di numerosi premi lungo la penisola tra cui Rock Targato Italia, è nata e si è sviluppata con l'intento di portare la sua musica dal vivo, in mezzo alla gente. Diego Brocani, Giorgio Pantaloni e Alessandro Corvatta rappresentano un trio molto professionale e competente, di certo tra le band più in voga nella nostra regione. Lo confermano l’elevato numero di riconoscimenti nazionali ottenuti in ambito musicale; la loro sana ironia, unita a un’inconfondibile leggerezza nei contenuti, siparietti e melodie, è stata ripresa anche da Mtv. Brocani e compagni non si sono però mai montati la testa e continuano a definirsi ironicamente “il miglior gruppo musicale degli ultimi… dieci minuti”. Negli ultimi anni la simpatica band marchigiana ha avuto l’onere e l’onore di condividere il palco con importanti artisti, tra questi Simone Cristicchi, Lo Stato Sociale, Eiffel 65, Rita Pavone e tanti altri ancora.  

"¡Viva la Revolución!"

Da un'idea di Capabrò e Ware en Valse
Produzione - Ware en Valse

Regia e Montaggio: Nikola Brunelli
DOP e Colorist: Giuseppe Puocci
Attore e Assistente di Produzione: Marco Mondaini
Operatore Steadycam: Gianluca Laugeni
Make Up: Leila Organa Mengoni
Costumi Capabrò: Marina Carbini

Si parla di

Video popolari

"¡Viva la Revolución!", aspettando il nuovo singolo: musica e ironia dei Capabrò | VIDEO

AnconaToday è in caricamento