Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Camion incastrato tra le case, il video diventa virale: «Vergogna Comune» | VIDEO

Una situazione diventata quasi abituale a Sappanico. I camion in transito restano incastrati nella strettoia in corrispondenza delle case fatiscenti, spesso portando via pezzi di muro. Questo è solo l'ultimo caso denunciato via social dai residenti

 

Ore 22,30 del 20 gennaio. Un camion resta incastrato nella via centrale di Sappanico, quella dove ci sono i ruderi denunciati più volte dai residenti, e proprio gli abitanti del posto aiutano il conducente a manovrare in retromarcia. E' solo l'ultimo di una serie di episodi che, a detta degli stessi cittadini, si verificano spesso nella frazione anconetana. A volte i mezzi pesanti portano via pezzi di muro dalle case fatiscenti, facendo aumentare la preoccupazione per eventuali crolli. I ruderi sono di proprietà privata, poco più in là ce n'è uno di proprietà del Comune. Palazzo del Popolo ha spiegato di avere in preprarazione un progetto definitivo di demolizione del rudere comunale e ha annunciato anche l'idea di un allargamento della carreggiata in collaborazione con la Provincia di Ancona. A Sappanico però chiedono di accorciare i tempi: «Situazione insostenibile». Il video è stato pubblicato su Facebook da un residente ed è subito diventato virale.

Potrebbe Interessarti

Torna su
AnconaToday è in caricamento