Martedì, 26 Ottobre 2021

Il fratello di Benedetta Vitali: «Ci hanno provato, ma qui c'è chi i danni li ha subiti veramente»

Francesco Vitali, fratello di Benedetta, morta a 14 anni nella strage di Corinaldo, commenta all'uscita dall'aula la decisione del giudice di non accogliere il Comune di Corinaldo come parte civile

Strage della Lanterna Azzurra: al via il processo bis. Soddisfazione per i tempi processuali, è stata espressa dall’avvocato Irene Ciani, legale della famiglia di Benedetta Vitali, la 14enne di Fano rimasta uccisa nella tragedia.

La legale ha commentato uscendo dall'aula: «Il giudice ha dato un rinvio piuttosto veloce, compatibilmente con la complessità del processo». In tribunale, ad assistere all’udienza, c’era anche il fratello della vittima, Francesco Vitali, che ha ribadito come «piano piano ce la faremo. Voglio ringraziare il giudice perché qui c'è chi i danni li ha subiti veramente».Vitali è sempre stato presente ad ogni udienza della tragedia di Corinaldo. 
 

Sullo stesso argomento

Video popolari

Il fratello di Benedetta Vitali: «Ci hanno provato, ma qui c'è chi i danni li ha subiti veramente»

AnconaToday è in caricamento