Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gaetano diventa Astor Piazzolla, “Libertango” come non l'avete mai sentita - VIDEO

 

Un uomo seduto sul palco del teatro Pergolesi vuoto, con una chitarra in mano e “Libertango” di Astor Piazzolla reinterpretato a modo suo. Lui è Gaetano Guardino, 28enne musicista siciliano di Sciacca ma anconetano ormai di adozione. L’ultima performance che ha incantato il pubblico digitale è stata proprio la celebre “Libertango” del maestro argentino in un videoclip girato nel teatro jesino con la produzione dell’etichetta RARA Records: «Quel brano è un omaggio a Piazzolla, ma anche una dichiarazione d’amore per la mia chitarra». 

Potrebbe Interessarti

Torna su
AnconaToday è in caricamento