rotate-mobile

La morte dei genitori, poi l'incubo dell'anoressia. La battaglia di Anna: «Mamma da lassù mi vedrà combattere» - VIDEO

Ha perso i suoi genitori a due giorni di distanza l'uno dall'altro e questo è stato l'inizio dell'incubo dell'anoressia. Ora Anna vuole trovare una struttura che possa curarla, ad Ancona o altrove

ANCONA - Anna è una ragazza rumena di 35 anni e da quando ha perso i suoi genitori, a due giorni di distanza l’uno dall’altro, è piombata nell’incubo dell’anoressia. E’ in Italia da 15 anni ma ad Ancona da poco e, non avendo un domicilio, il Comune, spiega lei stessa, non può fare nulla per aiutarla. Ora cerca una struttura che possa curarla e il suo pensiero va alla mamma: «Da lassù voglio che mi veda combattere per la vita». L'abbiamo incontrata durante un giro di solidarietà dei City Angels, il gruppo di volontari che vede in prima fila 'Tiger', ovvero Patrizia Guerra. La mamma coraggio ha consegnato alcuni indumenti ad Anna, tra cui un paio di calzini con una scritta eloquente: 'You can do it'. Poi il lungo abbraccio. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

Video popolari

La morte dei genitori, poi l'incubo dell'anoressia. La battaglia di Anna: «Mamma da lassù mi vedrà combattere» - VIDEO

AnconaToday è in caricamento