Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il primo (nuovo) giorno di Ancona arancione | VIDEO

Baristi e ristoratori anconetani fanno i conti con l'ennesima stretta che riporta la città e le loro attività in zona arancione. La loro amarezza e una provocazione che forse non lo è: «A questo punto è meglio un lockdown totale»

 

Qualche ristoratore ha scelto di rimanere chiuso perché non accetta una «ordinanza via social» e aspetta chiarimenti. Succede al porto, dove da oggi si servono solo clienti muniti di titolo di viaggio. Tutta Ancona però si sveglia indietro nel tempo: da oggi è di nuovo zona arancione. Baristi e ristoratori esasperati lanciano una provocazione che forse neppure lo è: «A questo punto è meglio un lockdown totale». Le loro voci.

Potrebbe Interessarti

Torna su
AnconaToday è in caricamento