Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

IMMAGINI FORTI: Le brutali macellazioni nell’allevamento-lager | VIDEO

Un video non adatto a tutti quello diffuso da Essere Animali, che mostra le macellazioni dei maialini dentro l’allevamento chiuso a Senigallia. Le immagini sono state riprese con una videocamera nascosta e mostrano brutalità oltre il limite dell'immaginazione

 

Un video non adatto a tutti quello diffuso da Essere Animali, che mostra le macellazioni dei maialini dentro l’allevamento chiuso a Senigallia. La videocamera nascosta mostra come venivano trattati e uccisi gli animali, dai cuccioli fino ad arrivare a una mamma scrofa sottoposta a scariche elettriche. Martellate sulla testa, agonie che potevano durare anche mezz’ora e cadaveri gettati via come spazzatura. Le immagini suscitarono un enorme clamore. Seguirono due interrogazioni parlamentari e una regionale, e anche l’allora Ministro della Salute Giulia Grillo condannò le violenze filmate dall’investigatore. Nei giorni successivi, Essere Animali promosse una grande manifestazione in piazza a Senigallia e lanciò una petizione per chiedere alle Istituzioni di revocare subito le autorizzazioni all’allevamento, oggi firmata da oltre 280 mila persone.

«Le immagini filmate dal nostro investigatore hanno svelato una realtà di abusi e violenze continui. Sin dalla diffusione dell’indagine, il nostro obiettivo è stato quello di chiudere l’allevamento e oggi possiamo finalmente dire che nessun animale verrà più maltrattato nell’allevamento degli orrori, un risultato che conferma l’importanza delle nostre indagini che costituiscono uno strumento fondamentale per far luce sui reati a danno degli animali», dichiara Simone Montuschi, presidente di Essere Animali.

Potrebbe Interessarti

Torna su
AnconaToday è in caricamento