/~shared/avatars/57684433851665/avatar_1.img

Gilberto

Rank 0.0 punti

Iscritto venerdì, 7 ottobre 2011

Unioni civili: Senigallia approva il registro, Chiaravalle al voto

"Dovrebbero esistere due matrimoni: quello civile, da fare in Comune, aperto a tutte le coppie, sia etero che gay (dopotutto è un contratto e non si capisce perché debba essere limitato solo a coppie eterosessuali) e poi quello religioso, celebrato nel luogo di culto. Il matrimonio religioso (almeno quello cattolico) dovrebbe essere indissolubile (niente possibilità di divorzio, per capirci). Così sarebbero tutti soddisfatti: i laici e i credenti. E si eviterebbero i matrimoni fatti in chiesa solo per la location..."

3 commenti

Senigallia: spara in aria per spaventare i ladri, ma erano i carabinieri

"Nemmeno io mi sento di accusare il residente, da cittadino non-possessore-di-arma concordo con Lucia e Giovanni, ma mi permetto - visto che non si è fatto male nessuno - di fare un po' di retorica semi-gratuita: a che serve regolamentare la detenzione di armi se poi non sono chiari i limiti di utilizzo? E ancora: è piuttosto ovvio che chi si tiene una pistola in casa può avvertire il desiderio di usarla quando si sente minacciato, quindi o non me la date o me la date e me la fate usare... Io non ci credo che i possessori di armi sono tutti sportivi e/o collezionisti.. Allora decidiamoci: o linea dura sul controllo o perimetro chiaro in cui muoversi..."

4 commenti

Palombina: castelli di sabbia “abusivi”, la Capitaneria interviene

"Che le forze dell'ordine intervengano per far rispettare le regole mi pare sia pacifico, quindi serve a poco puntualizzare l'ovvio. Il dubbio è però che i bagnanti in prima fila non abbiano chiamato la Guardia Costiera per liberare il corridoio di soccorso (regola giusta), bensì per interrompere la manifestazione che li stava infastidendo (loro pieno diritto, sia chiaro, ma scopo molto meno nobile). Se la gara si fosse svolta sulla spiaggia libera - lontano da loro ma comunque visibile - avrebbero fatto lo stesso mossi dalla solerzia civica di rendere agibile il percorso di un ipotetico soccorso o se ne sarebbero fregati?"

5 commenti

Palombina: castelli di sabbia “abusivi”, la Capitaneria interviene

"Dietro il ragionamento "faccio valere i miei diritti di cittadino/consumatore" qualche volta si nasconde solo del semplice egoismo. La gente ci trova una soddisfazione crudele del tutto particolare quando può far intervenire poliziotti/avvocati/amministratori di condominio ai danni di qualcuno, al di là del torto effettivamente subito.. Abbiamo scordato la tolleranza (che appunto vuol dire "sopportazione", non condivisione)"

5 commenti

Unioni civili: Senigallia approva il registro, Chiaravalle al voto

"Dovrebbero esistere due matrimoni: quello civile, da fare in Comune, aperto a tutte le coppie, sia etero che gay (dopotutto è un contratto e non si capisce perché debba essere limitato solo a coppie eterosessuali) e poi quello religioso, celebrato nel luogo di culto. Il matrimonio religioso (almeno quello cattolico) dovrebbe essere indissolubile (niente possibilità di divorzio, per capirci). Così sarebbero tutti soddisfatti: i laici e i credenti. E si eviterebbero i matrimoni fatti in chiesa solo per la location..."

3 commenti
AnconaToday è in caricamento