Al via i Camp estivi con Yury Chechi, il "signore degli anelli" scegile ancora Jesi

È il quinto anno che il “signore degli anelli” sceglie la nostra città per questi incontri estivi con giovani di tutta Italia che vogliono perfezionare i vari esercizi

Yury Chechi con le ginnaste

È in pieno svolgimento al Palatriccoli il camp di ginnastica artistica organizzato da Esitur e guidato dall’olimpionico Yury Chechi. È il quinto anno che il “signore degli anelli” sceglie la nostra città per questi incontri estivi con giovani di tutta Italia che vogliono perfezionare i vari esercizi.

Anche stavolta vi è stata una ampia adesione all’iniziativa, con circa 200 atleti distribuiti in due settimane (questa e quella dal 22 al 27 luglio) che alloggeranno a Jesi. Stessi numeri, ma con una larga partecipazione di atleti stranieri in particolare asiatici, anche per il camp di scherma che si terrà invece ad agosto, con la presenza delle nostre olimpioniche e che Esitur organizza in collaborazione con il Club Scherma Jesi. Il terzo camp, infine, non sarà più in palestra, ma in piscina: al posto del taekwondo infatti quest’anno è in programma il camp di nuovo presso la piscina dell’Hotel Federico II. L’appuntamento è per inizio settembre con la partecipazione del due volte campione europeo Luca Dotto. “Salutiamo con affetto tutti i partecipanti a questi appuntamenti che si rinnovano puntualmente nella nostra città grazie ad Esitur”, ha sottolinea l’assessore allo sport Ugo Coltorti. “Si tratta - ha aggiunto - di una opportunità che permette a Jesi di trovarsi sempre pronta a sostenere qualsiasi tipo di attività sportiva di qualità. Ritengo infatti il turismo sportivo una strada da mantenere e rafforzare e su questo siamo sempre aperti a nuove collaborazioni”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scoppia una cisterna, uomo travolto dall'esplosione: tragedia sfiorata in azienda

  • Insetti, avanzi di cibo e dipendenti in nero, arrivano i carabinieri: il ristorante chiude

  • Esplosione al distributore di benzina, muore operaio anconetano: aveva 29 anni

  • Dramma al Salesi, muore il feto ma i medici salvano la vita della madre

  • Segano le sbarre di una finestra, ladri in pasticceria: «Siamo blindati ma non basta»

  • Settimo cambio d'insegna per Auchan, anche a Senigallia arriva il Conad Superstore

Torna su
AnconaToday è in caricamento