Domenica, 21 Luglio 2024
Volley

La Sabini Castelferretti torna al successo con la Consolini: 3-0

In casa della Consolini volley la squadra anconetana vince e fa bottino pieno

Dopo le brutte sconfitte per 3-0 contro San Marino ed Ancona, ecco il tanto atteso ruggito biancazzurro: la giovane e pazza Sabini vince per 3-0 in casa della Consolini Volley che nell’ultimo turno casalingo aveva perso solo 3-2 contro la corazzata e capolista Macerata che sabato prossimo sarà ospite al PalaLiuti.

I romagnoli all’andata s’imposero al quinto set rimontando da 0-2 e dunque ci si attende una partita tiratissima. Pettinari e compagni sembrano più precisi in seconda linea rispetto alle ultime uscite mentre Albanesi chiama in causa la giovanissima coppia Mancinelli-Licitra che risponde presente in attacco (13-9): brava la Sabini a respingere gli assalti locali guidati dall’esperto Conci (25-20).

Buona partenza della Sabini anche nel secondo parziale (8-3): San Giovanni in Marignano non molla ed approfitta di una muraglia castelfrettese non sempre perfetta; il vantaggio ospite si assottiglia sempre di più quando i ragazzi di Della Balda iniziano a giocare “sporco” prediligendo colpi tattici alla potenza: la Sabini prima si indispettisce ma poi accetta questo stile di gioco avversario rimanendo fredda nel concitato finale di set che sarà altalenante e falloso su entrambi i fronti. Le due squadre avrebbero l’occasione di allungare ma l’errore consente all’avversario il pareggio come avviene a quota 21 con attacco fuori di un mai domo Ugugccioni ma la Consolini mette la testa avanti sul 22-23: la Sabini non molla e prima trova un muro vincente a cui segue un aces (24- 23); dopo il time out locale è magistrale l’indicazione tattica a muro dei coach Giangiacomi-Pigliapoco: i biancazzurri prima leggono bene l’azione e poi spiazzano letteralmente gli avversari in contrattacco con un incontenibile Licitra per il 25-23.

Avanti 2-0 la Sabini gestisce la sfuriata romagnola, squadra mai doma: Beni finalmente trova continuità in attacco anche nei palloni difficili mentre a metà set la coppia Giaccaglia-Galdenzi fa la voce grossa sottorete; l’aces del neo-entrato Mariotti corona l’allungo che spacca definitivamente l’equilibrio ed è il preludio all’allungo fino al definitivo 25-19 blindato da un bolide di Mancinelli. Tre punti fondamentali per la classifica: Castelferretti si piazza all’ottavo posto del girone G (su dodici squadre) scavalcando gli avversari odierni che incassano la prima sconfitta stagionale per 3-0.

CONSOLINI SAN GIOVANNI IN MARIGNANO – G.S. PALLAVOLO SABINI CASTELFERRETTI 0-3
CONSOLINI: Conci, Magi, Alessandri, Campi, Di Michele, Franco, Ercoles (K), Uguccioni, Peroni, Cafaro, Tomassi Galanti, Zanini, Ferraro (L1), Flamigni (L2). All. Della Balda – Piovano.
SABINI: Beni, Rinaldi, Corinaldesi, Albanesi, Galdenzi, Giaccaglia (K), Licitra, Mancinelli, Mariotti, Pettinari G., Pieroni, Pettinari M. (L1), Palazzesi (L2). All. Giangiacomi- Pigliapoco.
PARZIALI: 20-25/23-25/19-25
ARBITRI: Campisi-Palmieri

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Sabini Castelferretti torna al successo con la Consolini: 3-0
AnconaToday è in caricamento