rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Volley

La Sabini Castelferretti cade in terra straniera: 3-2 per la Titan Service

La Sabini Castelferretti non riesce a conquistare la quarta vittoria consecutiva ma a San Marino conquista solo un punto

Dopo tre successi consecutivi, la Sabini cade in terra straniera ma racimola un buon punto che le consente di muovere una classifica cortissima.
Privi del proprio capitano Giaccaglia, i coach Giangiacomi-Pigliapoco fanno esordire dall’inizio il solido Gianmarco Pettinari mentre per completare il pacchetto centrali c’è Edoardo Gaggiotti, classe 2005 e castelfrettese doc; come libero viene confermato Rinaldi (che sarà il più costante tra i suoi compagni lungo il match) accanto a Palazzesi visto il perdurare dei guai fisici di Maicol Pettinari, comunque, a referto mentre tra gli schiacciatori torna disponibile Mancinelli.
La squadra castelfrettese ha la solita partenza diesel e non si riesce a colmare lo svantaggio del primo parziale: la strigliata dei coach Giangiacomi-Pigliapoco porta ad una reazione in un secondo set che sarà pieno di adrenalina e altalena di punteggio finito alla lotteria dei vantaggi che si tingono di biancazzurro grazie al muro di Licitra.
Impattato il conto set, il Castello parte con maggiore solidità in seconda linea con Mancinelli e Beni abili a finalizzare le offensive di potenza e d’astuzia: i biancazzurri controllano in lungo ed in largo il parziale, gestendo il ritorno d’orgoglio avversario.

Avanti 2-1, la Sabini accusa la fatica della rincorsa, calando alla distanza contro una Titan Service per nulla scoraggiata dallo svantaggio e che dunque vince nettamente il quarto parziale rimandando il verdetto al tiebreak.
Quinto e decisivo che dopo un iniziale equilibrio (3-3) si tinge arancioblù al cambiocampo per 8-5: stavolta la Sabini non completa la rimonta come avvenuto nell’ultimo turno contro Volley Potentino, infatti riesce a ricucire fino al -1 (13-12) ma poi cede per 15-12. L’assalto alla Repubblica di San Marino produce un punto che comunque impreziosisce la classifica del feudo castelfrettese il quale tra una settimana verrà visitato dalla Consolini San Giovanni in Marignano, matricola romagnola appaiata in classifica alla stessa Sabini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Sabini Castelferretti cade in terra straniera: 3-2 per la Titan Service

AnconaToday è in caricamento