rotate-mobile
Venerdì, 21 Giugno 2024
Volley

Serie B maschile, l'Accademia Volley Ancona cala l'asso: Marco Paolini nominato direttore tecnico

Nella dirigenza del club biancorosso fa il suo ingresso qualcuno che non ha bisogno certo di presentazioni: "Ho accettato di buon grado questo ruolo per la serietà della società"

Era già stato annunciato ed ora è finalmente ufficiale. Marco Paolini sarà il nuovo Direttore Tecnico dell’Accademia Volley Ancona. Un professionista che non ha certo bisogno di presentazioni, protagonista a Falconara negli anni ’80 e ‘90, allenatore federale e scopritore di talenti. Un punto di riferimento della pallavolo marchigiana e nazionale che, a partire dalle prossime settimane, sarà parte integrante dell’ambizioso progetto in fase di allestimento in casa biancorossa.

«Marco Paolini – lo presenta così il direttore sportivo Roberto “Bebi” Leonardi – è stato il numero uno del volley nazionale da allenatore negli anni 80 e, a seguire, è divenuto cultore di questo sport in ambito giovanile, fino a ricoprire il ruolo di coach nella nazionale junior. Ha scritto diversi libri di volley. Un vero uomo nonché un grande amico. Negli anni 80 ho avuto l’onore di essere al suo fianco per 5 anni vincendo il campionato di serie A2 per approdare in A1. Oggi sono riuscito a ricostituire questo legame sportivo e ciò mi fa molto piacere. Sono certo che per la società sarà un enorme valore aggiunto».

«Quando è arrivata la proposta dell’Accademia Volley Ancona – le parole di Paolini – ho subito accettato con entusiasmo l’idea di poter fare il direttore tecnico, innanzitutto perché è una società molto seria, poi per il progetto ambizioso che sta cercando di costruire e non ultimo per la vicinanza a casa che mi agevola in una serie di problematiche personali. Mi aspetto di poter contribuire alla crescita tecnica di tutti i gruppi societari, interagendo in modo costruttivo con tutti gli allenatori che lavorano con passione in palestra. L’obiettivo principale della prossima stagione sarà migliorare. Cinquanta anni di pallavolo mi hanno insegnato che tutti i giovani che vengono in palestra vogliono, soprattutto, migliorare. Noi dovremo, appunto, aiutarli e guidarli in questo processo di miglioramento a tutti i livelli».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie B maschile, l'Accademia Volley Ancona cala l'asso: Marco Paolini nominato direttore tecnico

AnconaToday è in caricamento