rotate-mobile
Volley

Niente da fare per la Sabini Castelferreti che cede alla Nef Osimo

Il derby ad Ancona premia la NEF Osimo che contro la Sabini Castelferretti fa valere tutta la sua forza: 1-3

Nulla da fare per la Sabini contro la quotata Libertas Osimo: i senza-testa hanno recuperato al massimo le defezioni delle ultime settimane e pur privi di coach Masciarelli (bloccato dal Covid-19 e a cui vanno gli auguri di pronta guarigione) trovano tre punti d’oro per lanciarsi all’inseguimento del trio di testa. Dopo un iniziale equilibrio (5-2/7-8) sono gli ospiti a prendere un buon margine di vantaggio: dal 13-17 la Sabini cala vistosamente in ricezione e non riesce ad essere incisiva in attacco né tantomeno con la correlazione muro/difesa. Ben altra verve agonistica nel secondo parziale: la maggiore convinzione fin dal servizio regalo un buon margine a Giaccaglia e compagni (13-9) che tuttavia progressivamente commettono qualche errore di troppo e l’eccessivo nervosismo nel finale di set a seguito di qualche decisione arbitrale, regala ad Osimo fiducia nel completare la rimonta.

Sotto 0-2 nel conto parziali, la Sabini riparte a testa bassa: con maggiore scioltezza in attacco grazie ad un miglioramento dei fondamentali di seconda linea e traendo il massimo dall’intera rosa, Beni e compagni allungano fino al 16-8; il demerito dei locali è far rimanere in clima partita i senza-testa che senza nulla da perdere arrivano fino al -1 (22-21) ma stavolta non completeranno la rimonta. Osimo sullo slancio della rimonta nel set precedente, spinge fin da subito al servizio nel quarto parziale: la Sabini non riesce ad opporsi e sotto 3-11 cede progressivamente il passo ad una più solida Libertas Volley che espugna con merito il palaLiuti.

Quarta sconfitta consecutiva per i biancazzurri ma nulla è perduto anzi bisogna puntare dritti all’ultimo impegno del 2021 che sarà ancora casalingo contro la Dinamo Volley Bellaria sabato prossimo.

SABINI CASTELFERRETTI – VOLLEY LIBERTAS LA NEF OSIMO 1-3
SABINI: Albanesi 4, Beni 13, Corinaldesi 2, Galdenzi 3, Giaccaglia (K) 6, Licitra 13, Mancinelli 11, Mariotti 4,
Pettinari G. 1, Pieroni, Rinaldi, Pettinari M. (L1), Palazzesi (L2). All. Giangiacomi- Pigliapoco.
LIBERTAS: Polidori, Silvestroni, Genovesi, Stella, Vignaroli, Di Martino, Di Nisio, Valla, Cremascoli, Silvestrelli,
Caciorgna, Schiaroli (L1), Sparaci (L2). All. Baldoni.
PARZIALI: 18-25 22-25 25-22 16-25
ARBITRI: Righi - Piccinini

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Niente da fare per la Sabini Castelferreti che cede alla Nef Osimo

AnconaToday è in caricamento