rotate-mobile
Volley

Pallavolo femminile, salgono le ambizioni della Mantovani Volley Femminile Ancona

Mentre si è consolidata la collaborazione con l'Accademia Volley sono riprese a pieno regime tutte le attività. Il ds Pasqualini: "Ho subito capito che la direzione era quella giusta"

Schiaccia sempre più forte la Mantovani Volley femminile Ancona. Mentre si consolida la partnership con l’Accademia Volley, il sodalizio presieduto da don Giancarlo Sbarbati e guidato dal direttore sportivo Stefano Pasqualini ha già ripreso gli allenamenti della prima squadra, che milita in serie D, e di tutto il settore giovanile. Innumerevoli le iscrizioni, diversi i volti nuovi: i campionati disputati lo confermano. Queste le categorie: minivolley, S3, U/12, U/13, U/14, U/16, U/18, 3DF, 2DF e, appunto, serie D. Una società solida, punto di riferimento locale, e non solo, della pallavolo femminile grazie a uno staff di assoluto livello, che punta a volare ancora più in alto assieme all’Accademia.

«Il nostro progetto di unificazione parte da lontano – ricorda Stefano Pasqualini -. Con l’amico Mario Lanari ne abbiamo iniziato a discutere almeno un fa. Si parlava infatti di unire le forze per aderire al progetto proposto dall’imprenditore Guido Guidi. E così è stato. Fin da subito ho capito che stavamo prendendo la giusta direzione. Con l’Accademia, del resto, collaboriamo da tempo nella gestione della palestra Ragnini. Stiamo potenziando giorno dopo giorno questa sinergia che, sono convinto, ci consentirà di raggiungere nuovi e ambiziosi traguardi».

Continua a crescere, intanto, la Mantovani. «La nostra serie D, reduce da una finale play-off promozione, sfiorata e persa causa diversi infortuni, ha lavorato tutta l’estate alla palestra Extreme, per il recupero fisico e il potenziamento, e ora è pronta agli ordini del confermatissimo coach Andrea Evangelisti a ripetere la bella stagione dello scorso anno, facendo magari anche meglio», riferisce il direttore sportivo Pasqualini.

Il fiore all’occhiello resta, senza alcun dubbio, il nutrito vivaio. «Tutto il settore giovanile agli ordini dei nostri storici allenatori, Socionovo, Baldoni, Pietrobon e Camus, ha già da diversi giorni ripreso il lavoro in palestra, dove inoltre si registrano parecchi nuovi arrivi – evidenzia sempre Pasqualini -. Le ragazze disputeranno i seguenti campionati: minivolley, S3, U/12, U/13, U/14, U/16, U/18, 3DF, 2DF, serie D».

C’è ottimismo, come è giusto con queste ottime premesse.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallavolo femminile, salgono le ambizioni della Mantovani Volley Femminile Ancona

AnconaToday è in caricamento