rotate-mobile
Volley

Serie B maschile, la Nova Volley Loreto ha preso il via

Con la quarta vittoria di fila il traguardo della salvezza appare sempre più vicino. Giombini e Torregiani: "Abbiamo ancora ampi margini di crescita"

Il successo al tiebreak in rimonta contro la Delight Modugno diretta concorrente alla salvezza, è il 4’ sorriso consecutivo per la Nova Volley Loreto che sta proseguendo la striscia positiva cominciata nel finale del 2022. Dopo aver battuto la Cucine Lube, la Us’79 Civitanova e San Giovanni in Marignano i ragazzi di Giombini hanno fatto loro un altro scontro diretto contro i pugliesi di Modugno salendo in classifica a quota 13.

In una giornata di alti e bassi, spicca almeno nel bottino personale la prestazione di capitan Torregiani, autore di 33 punti. “Siamo partiti non bene, con poca incisività in attacco e in battuta – dice l’opposto loretano – ma anche sotto 0-2 non ci siamo rassegnati, abbiamo continuato a giocare rimettendo in piedi la partita e vincendo alla distanza con merito”. Proprio la reazione dei neroverdi decisi a non cedere ad un avversario esperto e molto determinato in difesa è la nota forse anche più positiva dei 2 punti conquistati.

“Credo che una partita del genere a inizio stagione l’avremmo persa – insiste Torregiani – perché non avevamo quella fiducia nei mezzi della squadra che invece stiamo dimostrando di aver acquisito in questa fase e che ci deve rendere un cliente scomodo anche per le squadre sulla carta più forti come sarà Turi sabato prossimo”. L’ultimo turno di andata prima della sosta propone infatti ai loretani l’ostacolo della Arrè Formaggi che nell’ultimo turno ha vinto ad Osimo 3-1 ed è a un punto dal 2’ posto. “Andremo in Puglia a giocarcela – assicura Torregiani - senza avere nulla da perdere e tutto da guadagnare ma con la consapevolezza che per batterci dovranno dimostrarci di essere più in forma di noi”.

Sulla stessa linea del suo capitano anche coach Giombini: “Dispiace essere andati sotto 0-2 perché, senza nulla togliere a Modugno, con un po’ più di attenzione e determinazione ritengo che potessimo ambire ai tre punti. La squadra ha ancora ampi margini di crescita e questo deve indurci a lavorare sempre duramente in settimana indipendentemente dall’avversario che andiamo ad affrontare nel fine settimana”.

Nella galassia neroverde è ripartito il campionato di serie D maschile con la Om Pelati di coach Calamante battuta ad Appignano. Nel prossimo weekend impegno interno contro Jesi. Ripartono i campionati provinciali con la 1’ divisione maschile e quella femminile in campo in casa contro Cupra e Jesi. Scatta anche il campionato di 3’ divisione femminile con le ragazze di coach Rapari che esordiscono in casa contro la Mantovani.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie B maschile, la Nova Volley Loreto ha preso il via

AnconaToday è in caricamento