rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024
Volley

Serie B maschile, la Nova Volley Loreto è pronta alla volata finale

Campana, Palleggiatore: “Bravi a non mollare e a restare sempre dentro la partita. La corsa continua”

Il punto conquistato dalla Nova Volley Loreto sul difficile campo di Volley Potentino ha dato tanto morale agli uomini di Giombini che hanno bisogno di continuità di risultati per ottenere la salvezza.

“C’è mancata la vittoria – dice il palleggiatore Francesco Campana alla prima stagione in neroverde – ma siamo stati sempre in partita sia mentalmente che tecnicamente contro un avversario che veleggia in zona podio e quindi ci prendiamo oltre il prezioso punto, anche buone sensazioni e fiducia che ci saranno utili per preparare bene le prossime partite”.

L’ultimo turno ha sancito che la corsa alla permanenza nella categoria è un affare per 6 squadre, con solo due a sorridere a fine stagione. I neroverdi hanno un piccolo vantaggio ma a 8 partite dal termine tutti i punti pesano. Loreto è a quota 17, un punto meno di Modugno ma uno più di San Giovanni In Marignano. La Lube è ferma a 12 poi Civitanova 10 e chiude Castellana Grotte a quota 7. A parte i grottesi, gli altri scontri diretti sono tutti da disputare per Torregiani e compagni e quindi i giochi si faranno più avanti. Intanto bisogno trovarsi pronti e il turno interno di domenica è fondamentale. Al Palaserenelli alle 17 arriva la Sabini capace di battere Ancona al tiebreak, reduce da 9 punti nelle ultime 4 partite, di 4 vittorie stagionali lontano dal Palaliuti e, complessivamente, in un buonissimo momento. Anche Loreto sta bene. Ha ritrovato il suo palleggiatore titolare Francesco Campana che ormai ha superato definitivamente l’infortunio subito alla caviglia in allenamento che l’ha costretto ai box per un paio di settimane e, tolta la serata grigia contro la Paoloni, ha dimostrato di essere molto viva anche senza raccogliere troppi punti.

“Ora sto bene e sono a disposizione del tecnico - ricorda il palleggiatore calabrese – e cerco sempre di fare del mio meglio per aiutare la squadra. Il gruppo è forte e coeso e sono convinto che abbiamo tutte le carte in regola per meritarci questa salvezza in una volata salvezza che si annuncia combattuta fino alla fine”.

Per quanto riguarda il settore giovanile, ancora una vittoria netta per la Om Pelati serie D maschile di coach Calamante che ha cementato la qualificazione ai playoff, così come per 1’ Divisione Maschile di coach Martinelli. Seconda sconfitta consecutiva per 1’ Divisione Femminile stavolta sul campo della capolista Cus Ancona. Prima sconfitta piena per la 3’ Divisione caduta sul campo della Mantovani. Per la Serie D sabato c’è un altro impegno interno contro Belvedere O. sulla carta abbordabile; 1’ Divisione in campo sabato ad Agugliano nella prima di due trasferte consecutive e con l’obiettivo di chiudere al 3’ posto, mentre le ragazze posticipano martedì contro la In.Com.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie B maschile, la Nova Volley Loreto è pronta alla volata finale

AnconaToday è in caricamento