rotate-mobile
Mercoledì, 17 Aprile 2024
Volley

Serie B maschile, la Nova Volley Loreto prova ad aprire un ciclo

Coach Giombini è sicuro: "Il percorso intrapreso con la società ha posto basi importanti per il futuro"

Sapevamo che sarebbe stata un’annata complicata alla quale si sono sommati una serie di infortuni non preventivabili ma, proprio per tutto quello che è stata questa stagione, aver raggiunto l’obiettivo salvezza è fonte di ancora maggiore soddisfazione”. Ecco come coach Leondino Giombini commenta la stagione della sua Nova Volley Loreto capace all’ultima curva, quella dei playout, di ottenere la tanto agognata salvezza rimanendo in serie B alla quale sarà al via per la 7’ stagione consecutiva.

“In estate siamo partiti con l’idea di affrontare questo campionato di serie B puntando sul lavoro e sulla voglia di crescere di un gruppo giovane e con poca esperienza di gioco, a forte trazione loretana – ricorda il tecnico – convinti di voler considerare questa categoria come un punto di arrivo per tanti ragazzi provenienti dal nostro settore giovanile”. “Con la società ci siamo assunti la responsabilità di valorizzare i talenti locali dando loro fiducia e lavorando ogni giorno per farli crescere” – insiste. “La loro disponibilità è stata massima e per questo li ringrazio tutti”.

Il sostegno del pubblico e del tifo anche in trasferta ha spinto la squadra forse anche oltre i propri limiti.

Con l’ossatura già fatta, il prosieguo potrà essere di consolidamento ed aprire un ciclo che può dare un futuro a questa società e far sì che la prima squadra continui ad essere un punto di arrivo per i tanti ragazzi del nostro settore giovanile. “Oggi – ricorda Giombini – abbiamo ragazzi come Torregiani, Dignani, Alessandrini, Angeli, Campana, Carotti e Mangiaterra che hanno maturato un’esperienza importantissima e che si sono assunti delle responsabilità in una stagione da protagonisti, per alcuni di loro la prima. Inoltre per il futuro abbiamo altri ragazzi di valore come Vecchietti, Giannini, Forconi, Zazzarini che hanno già respirato ampiamente l’aria della serie B, Albonetti, Carletti che si è ripreso da un grave infortunio, e molti altri che hanno fatto passi in avanti importanti in serie D, con la squadra under19 che è arrivata alla finale regionale e l’under17 alla finale provinciale grazie al lavoro congiunto con i loro allenatori Paolo Calamante e Luca Martinelli oltre alla guida del DT Marco Paolini e la società che c’è stata sempre vicina”.

Il cammino è quindi segnato ma il futuro è ancora da scrivere e sul suo personale, coach Giombini non si sbilancia. “Ci vedremo con la società – chiude il tecnico – e parleremo. Da parte mia sono molto fiero di questi ragazzi e di quello che hanno fatto”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie B maschile, la Nova Volley Loreto prova ad aprire un ciclo

AnconaToday è in caricamento