rotate-mobile
Volley

Volley B maschile, la Nova Volley Loreto a caccia del tris

Genovesi, centrale: “Vittoria fondamentale in ottica salvezza, seconda consecutiva. Stiamo crescendo e questi successi danno fiducia ed entusiasmo. Sabato in un altro scontro diretto dovremo dimostrare i progressi anche in trasferta”

Cinque punti in 7 giorni contro le formazioni civitanovesi e la Nova Volley Loreto ha ritrovato entusiasmo rimettendo in linea di galleggiamento una classifica preoccupante. Dopo i due turni casalinghi consecutivi ora il calendario prevede, per l’ultimo impegno del 2022, la trasferta sul campo di San Giovanni in Marignano, quintultima, squadra che ha un punto in più di Torregiani e compagni, 9 contro 8. Più su a quota 11 ci sono i pugliesi di Modugno che saranno di scena al Palaserenelli domenica 8 gennaio per il primo turno del 2023, mentre a 12 punti c’è Montorio al Vomano.

La squadra di Giombini ha dominato il derby dei tanti ex contro la Us ’79 Civitanova chiudendo con un eccellente 58% in attacco di squadra con solo 1 errore in 59 attacchi, ben 11 muri realizzati di cui 7 firmati da Daniel Genovesi, alla migliore prestazione stagionale, e 6 aces. Bene tutti in casa Loreto con capitan Torregiani tornato sui livelli di inizio stagione, autore di 18 punti personali con un 70% in attacco da record. Buonissima la regia di Campana che ha bissato l’ottima prestazione della partita vinta con la Cucine Lube così come la crescita di Alessandrini e Angeli entrambi sopra il 50%. I meriti dei neroverdi dipendono anche dall’opaca prestazione degli ospiti troppo fallosi in battuta e in attacco.

«Finalmente un successo da tre punti – dice il centrale Daniele Genovesi – ottenuto davanti al pubblico di casa nell’ultimo turno interno del 2022». «Sapevamo l’importanza del derby e in settimana l’abbiamo preparato bene – insiste – convinti che negli scontri diretti i punti pesino anche di più. Questo ulteriore successo ci darà la spinta per andare sabato a San Giovanni in Marignano in un altro scontro diretto con la convinzione che c’è sicuramente mancata nelle ultime trasferte». Per la Nova Volley c’è la voglia di chiudere bene l’anno confermando la crescita tecnica e caratteriale delle ultime partite.

Per quanto riguarda il settore giovanile, vittoria per la Om Pelati serie D maschile di coach Paolo Calamante al tiebreak in rimonta contro la Paoloni Appignano. La Rainbow 1’ divisione maschile di coach Luca Martinelli si è imposta 3-0 a Fabriano mentre il match delle ragazze di coach Simona Battistini nel campionato di 1’ Divisione Femminile è stato rinviato per la sopraggiunta indisponibilità del direttore di gara designato. Nel weekend la Om Pelati chiude l’anno in trasferta sul campo della Bontempi Ancona, trasferta sabato a Jesi per le ragazze loretane griffate Rainbow sul campo della Pieralisi. Impegno interno venerdì sera contro Terra dei Castelli per i ragazzi di coach Martinelli. Dopo il successo all’esordio nel campionato di 2’ divisione femminile le ragazze di coach Rapari saranno in campo anche venerdì a Chiaravalle.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley B maschile, la Nova Volley Loreto a caccia del tris

AnconaToday è in caricamento