rotate-mobile
Domenica, 25 Febbraio 2024
Volley

Volley B maschile, la Nova Volley Loreto vede la salvezza: Modugno ko al tie break

Neroverdi che la spuntano dopo una battaglia logorante centrando così la quarta vittoria consecutiva

NOVA VOLLEY LORETO – DELIGHT VOLLEY MODUGNO 3-2

NOVA VOLLEY LORETO: Carotti, Merillo, Campana 6, Sannino 2, Torregiani 33, Alessandrini 9, Angeli 20, Cozzolino, Mangiaterra 9, Genovesi 1, Dignani (L), Forconi, Papa (L2). All. Giombini

DELIGHT VOLLEY MODUGNO: De Tellis 12, Volpe (L), Brancaccio, Sette 10, Hoxha, Carofiglio 10, Marolo 6, Altamura 2, Capurso, Basile, Martinelli, Ferrante Alberga 26. All. Pepe

ARBITRI: Zoffoli e Tramontano

PUNTEGGIO: 23-25 (27’); 25-27 (33’); 25-20 (26’); 26-24 (29’); 15-7 (20’).

LORETO – La Nova Volley riprende da dove aveva lasciato centrando la quarta vittoria consecutive imponendosi al tiebreak in rimonta sulla Delight Modugno. In una partita molto combattuta in classifica Loreto sale a 13 punti mentre Modugno va a 12 ma la lotta salvezza resta molto aperta. Nel prossimo turno, ultima di andata, trasferta sabato in casa della Arrè Formaggi Turi mentre Modugno ospiterà Ancona. Torregiani 33 punti è il top scorer del match.

Il sestetto di Loreto prevede Campana in regia, Torregiani opposto, Mangiaterra e Genovesi centrali, Alessandrini e Angeli schiacciatori, Dignani libero. Per gli ospiti Altamura in regia, Alberga opposto, Sette e Marolo schiacciatori, De Tellis e Carofiglio, libero Basile.

Fasi di studio in avvio (7-7). Alberga per gli ospiti firma il primo doppio vantaggio (8-10). Mangiaterra firma il primo ace per Loreto (10-11). Angeli pareggia col diagonale a quota 14. L’ace di Campana dà il nuovo vantaggio neroverde (17-16). Si va a braccetto. Il muro di De Tellis regala due set point agli ospiti. Il servizio out di Cozzolino chiude il parziale 23-25. L’opposto pugliese Alberga con 6 punti è il miglior marcatore. Tanti i 6 errori in attacco per Loreto.Si riparte a sestetti invariati e Modugno prende subito 4 punti di vantaggio (3-7) e Giombini chiede tempo. Entra Sannino per Alessandrini (5-12). Loreto non molla e azzerando gli errori torna vicino (17-18) per il timeout ospite. Il muro di Sannino ridà la parità. L’errore di De Tellis dà il primo vantaggio interno (20-19). Angeli mura ancora Alberga (23-21). Modugno annulla un set point ma la successiva invasione di casa ne offre uno agli ospiti annullata da capitan Torregiani. Sul 2’ set con una grande azione di difesa Modugno si procura un’occasione che Marolo concretizza 25-27. Si riparte e la Nova Volley dimostra di crederci ancora (5-1). Modugno alza i giri in difesa e si riporta a -1 (7-6). Si va punto a punto. Loreto fugge ancora con l’ace di Mangiaterra (13-10). Sul 20-15 Pepe chiede tempo. Chiude Angeli 25-20. Si riparte sul punto a punto (7-7) senza strappi. Il primo vantaggio è degli ospiti (15-18) e Giombini chiede tempo. Sul 15-20 sembra finita ma la Nova Volley non muore mai e piazza un controbreak di 4-0 che porta al timeout ospite (19-20). Modugno annulla un set point ma il secondo lo chiude il muro di Mangiaterra (26-24). La logica conclusione di un match molto combattuto è al tiebreak. Parte bene Loreto sull’onda positiva della rimonta (6-1) sul servizio di capitan Torregiani. Modugno non molla (6-4). Al cambio campo è 8-5. Doppio cambio per Modugno con Ferrante e Capurso in campo (10-6) ma Loreto è in vista del traguardo e chiude col 1’ tempo di Mangiaterra 15-7.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley B maschile, la Nova Volley Loreto vede la salvezza: Modugno ko al tie break

AnconaToday è in caricamento