rotate-mobile
Volley

Volley B maschile, finalmente la prima gioia casalinga per la Nova Volley Loreto: Lube giù al tie break

I neroverdi ottengono, dopo tanti tentativi, la prima vittoria davanti al proprio pubblico al termine di una partita intensissima. Domenica altro scontro diretto al PalaSerenelli

NOVA VOLLEY LORETO – CUCINE LUBE CIVITANOVA 3-2

NOVA VOLLEY LORETO: Carotti, Campana 7, Sannino, Torregiani 23, Alessandrini 14, Vecchietti, Angeli 21, Cozzolino, Mangiaterra 2, Genovesi 6, Dignani (L), Ausili, Papa (L2). All. Giombini

CUCINE LUBE CIVITANOVA: Giani, Melonari, Spina 1, Iurisci 1, Tonti 6, Raccosta, Menchi, Penna 22, Paragallo 15, Cremoni 15, Ambrose 7, Stella (L), Alessi (L). All. Rosichini

ARBITRI: Di Virgilio e Renzi

PUNTEGGIO: 19-25 (24’); 25-19 (24’); 18-25 (23’); 25-22 (27’); 15-12 (16’)

LORETO – Primo vittoria interna stagionale per la Nova Volley Loreto che batte la Cucine Lube in rimonta e sale in classifica a quota 5. Sotto 0-1 e 1-2 la squadra di Giombini ha dimostrato di credere nell’obiettivo regalando ai tisofi una gioia tanto attesa. I sestetti scelti dai tecnici prevedono Ausili in regia, Torregiani opposto. Angeli e Alessandrini schiacciatori, Mangiaterra e Genovesi centrali, Dignani libero. Per gli ospiti Spina in regia Paragallo opposto, Penna e Cremoni schiacciatori, Ambrose e Tonti centrali, Stella libero. Partono meglio gli ospiti che prendono vantaggio (5-10) costringendo coach Giombini al primo timeout. L’ace di Penna (7-14) convince la panchina di Loreto a spendere anche il 2’ discrezionale. La squadra fatica in cambio palla ed è poco efficace nel muro-difesa. Entra Campana per Ausili in regia (7-15). Il break di 5-0 con due ace di Campana accorciano la distanza ma sono gli ospiti incamerano il primo set 19-25. Il 29% di Loreto in attacco è una condanna. Si riparte con Campana confermato in regia per la Nova Volley. La Lube ci mette qualche errore in avvio e Loreto prende vantaggio (4-0) e coach Rosichini chiede tempo. Loreto è in fuga (8-2). Cambio in regia per gli ospiti: esce Spina per Melonari. Entra Iurisci per Paragallo (12-5). Il muro-difesa di casa funziona e Loreto mantiene il vantaggio (14-8). Il servizio di Iurisci produce il controbreak (16-12). Giombini spende il primo direzionale sul muro di Ambrose 23-19. Chiude l’errore di Iurisci 25-19. Bene Loreto con 5 muri, un solo errore in attacco. Si riparte con Melonari confermato in regia per gli ospiti. Si parte col massimo equilibrio (5-5). Si prosegue a braccetto. Il 1’ strappo è per la Lube (12-16) e Giombini ferma il gioco. La reazione tarda a concretizzarsi e gli ospiti chiudono 18-25. Troppi errori per Loreto e scarsa efficacia a muro. Con l’acqua alla gola parte forte la Nova Volley (3-0) e Rosichini ferma subito. Torregiani trova il primo ace del suo match (6-1). Doppio cambio per la Lube con Spina e Iurisci in campo. Coach Giombini prova ad arginare il break degli ospiti (10-7). Il muro di Loreto allarga la forbice (16-11) ma la Lube non molla e piazza il controbreak che li riporta a -1 (17-15). Rosichini chiude il doppio cambio (19-18). Loreto reagisce e allunga il match al tiebreak secondo casalingo consecutivo (25-22) con il secondo ace di Torregiani. Parte meglio la Lube (2-6) approfittando di qualche imprecisione di casa. Loreto torna in parità a quota 7. Al cambio campo è 8-7. Il Palaserenelli spinge i suoi ragazzi (11-9). Chiude Totrregiani 15-12. Domenica prossima ancora turno interno al Palaserenelli, secondo consecutivo contro la Us ’79 Civitanova, altro scontro diretto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley B maschile, finalmente la prima gioia casalinga per la Nova Volley Loreto: Lube giù al tie break

AnconaToday è in caricamento