Martedì, 23 Luglio 2024
Volley

Serie B maschile, Leondino Giombini non sarà più l'allenatore della Nova Volley Loreto

Il tecnico: “Bellissima annata, sofferta ma con un progetto ambizioso e culminata con la salvezza”. Massaccesi, Presidente: “Il nostro percorso continua e la priorità resta il settore giovanile”

Non ci sarà più coach Leondino Giombini sulla panchina della Nova Volley Loreto di serie B della prossima stagione ma il tecnico, sotto contratto fino a fine mese, continuerà in queste settimane sia a lavorare con la prima squadra che con il settore giovanile.

“Da parte della società – dice il presidente Franco Massaccesi – c’è grande soddisfazione per l’obiettivo sportivo raggiunto con la serie B attraverso la condivisione di un lavoro che ha valorizzato il nostro settore giovanile”. “E’ giusto che un allenatore come lui abbia l’ambizione di misurarsi in categorie superiori – ha aggiunto il presidente della Nova Volley – mentre noi chiaramente stiamo facendo un percorso diverso, più votato alla valorizzazione dei nostri giovani nel quale consideriamo la prima squadra come un punto di approdo per i migliori ragazzi”. Giombini manterrà gli impegni presi fino a fine mese. “La sua professionalità e l’attaccamento ai ragazzi che ha allenato non è mai stata in discussione ed è giusto che completi il lavoro che abbiamo cominciato insieme lo scorso agosto” – aggiunge.

Anche per l’ormai ex tecnico neroverde l’esperienza si conclude con un ricordo dolcissimo. “E’ stata un’annata sportiva tanto difficile quanto bella – ricorda Giombini – nella quale i ragazzi sono cresciuti tanti e si sono meritati il risultato. Il vivaio di Loreto è molto florido e i risultati lo dimostrano. C’è quantità ma anche qualità e i ragazzi hanno tutti voglia di migliorarsi e di stare in palestra”. Con la società il rapporto è stato più che positivo. “Riconosco ai dirigenti il grande merito di non averci messo troppa pressione nemmeno quando eravamo in difficoltà con la serie B – dice il tecnico – e ha sempre creduto nelle capacità di questo gruppo di centrare l’obiettivo”.

Nell’augurare i migliori successi a coach Giombini per la prossima avventura professionale, il presidente Massacesi non anticipa i tempi. “La nostra priorità resta il lavoro col settore giovanile – assicura il presidente - quindi siamo concentrati sulla conclusione della stagione con tutti i gruppi maschili e femminili, la partenza del camp estivo e sui lavori che l’amministrazione comunale avvierà al Palaserenelli nelle prossime settimane per sistemare il campo di gioco”. La squadra di serie B ha un’ossatura solida nella quale valutare l’integrazione di altri ragazzi dell’under 19. “Col nuovo allenatore, quando lo designeremo - puntualizza Massaccesi - non prima di qualche settimana, poi faremo tutti i ragionamenti del caso. A differenza di altri noi non abbiamo necessità di fare mercato perché la serie B che è già a trazione loretana lo sarà sempre di più”. I risultati danno ragione all’idea tecnica della Nova Volley. “Oltre alla salvezza della serie B – ricorda Massaccesi - nel maschile abbiamo raggiunto i playoff sia in serie D che in 1’ divisione, abbiamo giocato la finale regionale in under 19 e quella territoriale in under 17 e under 15. Nel femminile abbiamo vinto la Coppa Territoriale, raggiunto la semifinale in 1’ divisione, vinto i playoff di 2’ Divisione e giocato la finale promozione di 3’ divisione, mentre l’under 14 Princess è tra le prime quattro, un bottino complessivamente ricco che conferma la bontà anche di alcune scelte legate agli allenatori che costituiscono l’ossatura del settore tecnico”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie B maschile, Leondino Giombini non sarà più l'allenatore della Nova Volley Loreto
AnconaToday è in caricamento