rotate-mobile
Giovedì, 7 Luglio 2022
Volley

La Clementina 2020 sogna in grande col suo nuovo allenatore: Cristiano Mucciolo

Nell’ultima stagione ha guidato in modo brillante la Tecnoteam Albese in Serie A2

È arrivato il nome del tanto atteso nuovo allenatore della Clementina 2020 Volley Castelbellino Moie. La società ha voluto ponderare bene la scelta fra i tanti candidati alla guida della formazione che parteciperà al prossimo campionato di B1 femminile e, alla fine, è riuscita a strappare alla concorrenza coach Cristiano Mucciolo. ll nuovo allenatore, classe 1976, è originario di Avigliana in provincia di Torino. Lo scorso anno ha allenato in serie A2 la Tecnoteam Albese Volley Como, classificandosi al quarto posto nel primo anno della squadra nella serie cadetta. A guidarla in serie A era stato sempre coach Mucciolo, raggiungendo la promozione proprio nella stagione precedente. Predilige progetti strutturati e generalmente a lungo termine, tanto che negli ultimi 9 anni ha allenato solo in 2 società: 5 anni a Pinerolo in serie B e 4 anni, appunto, a Como. Ora sarà alla guida della Clementina 2020 Volley, sposandone obiettivi e il progetti, e sarà al suo primo anno alle prese con gli insidiosi gironi del centro Italia.

Mi definisco un allenatore pragmatico – esordisce nella sua prima intervista da allenatore della Clementina 2020 – punto molto sul lavoro in palestra, che ritengo fondamentale per la crescita del gioco di squadra. Non prediligo un settore tecnico ad un altro, quindi la mia squadra deve essere il più possibile completa, anche se ritengo la fase muro-difesa-contrattacco come quella su cui si può lavorare di più e che, alla fine, può fare la differenza”.

Ha poi aggiunto: “Sono stato conquistato dall’entusiasmo che ho sentito parlando con i dirigenti, dalla serietà e schiettezza con cui sono avvenuti gli incontri e dalla volontà forte che ho sentito da parte loro di volermi qui. Questo mi ha chiaramente inorgoglito, anche perché avevo sentito parlar molto bene dell’ambiente di questa realtà”.

Non solo prima squadra per Cristiano Mucciolo, dato che sarà supervisore del settore giovanile: “Sono un appassionato delle giovanili e credo sia fondamentale che in ogni società ci sia competenza e cura in questo campo. La società ha serie intenzioni di migliorare sotto questo aspetto e io sarò ben felice di collaborare anche a questo progetto”.

Prematuro, ancora, parlare nel dettaglio di costruzione dell’organico: “Posso dire che mi sono già messo in moto, insieme al direttore sportivo, per allestire la squadra, e cercheremo persone soprattutto motivate, che condividano il nostro entusiasmo. Ovviamente proveremo ad allestire la formazione migliore possibile tenendo conto di obiettivi, budget e tempo rimasto per il mercato”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Clementina 2020 sogna in grande col suo nuovo allenatore: Cristiano Mucciolo

AnconaToday è in caricamento