rotate-mobile
Volley

Clementina 2020, parla il presidente Talacchia: "Ho fiducia in questa squadra, non servono rinforzi"

Il numero uno della società marchigiana che milita nel campionato di B1 di volley femminile ha fatto il punto della situazione al giro di boa

Mancano cinque giorni al ritorno in campo della Clementina 2020. La formazione marchigiana giocherà sabato prossimo, 4 febbraio 2023, in occasione della prima gara del girone di ritorno, la sfida interna contro la VTB Bologna, capolista del girone D della Serie B1 di volley femminile. La società ha intervistato il presidente Mirco Talacchia per fare il punto della situazione al giro di boa.

La sfortuna l’ha fatta da padrona nelle prime 12 gare: “Purtroppo la classifica parla chiaro, non è una stagione in cui abbiamo avuto grosse soddisfazioni. Ci sono molti alibi, ma lasciano il tempo che trovano. Gli infortuni sono stati tanti, anche strani: abbiamo fatto una preparazione deficitaria e gli allenamenti si sono svolti a ranghi ridotti”.

C’è da dire che il girone in cui è inserita la Clementina è di livello: “Abbiamo vinto cinque partite, tutte al tie-break, vuol dire che la squadra lotta fino alla fine. Il campionato è spaccato in un modo strano: le prime due-tre in classifica sono di un altro livello, ma non a livello esasperato, abbiamo lottato contro tutti”.

Nelle ultime partite ci sono stati degli evidenti miglioramenti: “Sono molto fiducioso, perché le ragazze sono giovani e si impegnano sempre. Chiedo tutti gli anni di dare il 110% e poi vediamo quello che viene. Possiamo fare un ottimo girone di ritorno, lo staff è di livello, le ragazze non sono da penultimo posto in classifica”.

L’ambiente è positivo: “La Clementina è assistita da tanti dirigenti, alcuni dei quali sempre pronti a coccolare le ragazze. Qui le giocatrici trovano un ambiente familiare, la società non ha mai fatto drammi sulla classifica, magari c’è qualche rammarico ma l’impegno c’è stato sempre”.

Infine, la spiegazione dei mancati rinforzi di mercato: “Sono old style, le squadre create all’inizio devono rimanere le stesse anche alla fine, a meno che non ci sia un infortunio grave da sostituire. Non è stato necessario rinforzare la squadra, anche se non nego che abbiamo visionato il mercato: ho fiducia in questa rosa”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Clementina 2020, parla il presidente Talacchia: "Ho fiducia in questa squadra, non servono rinforzi"

AnconaToday è in caricamento