rotate-mobile
Giovedì, 30 Giugno 2022
Volley

B1: il sogno della Clementina 2020 continua, derby dominato e secondo posto

La dodicesima vittoria consecutiva è arrivata contro la Pieralisi Jesi e permette alle marchigiane di sperare nei play-off

Una Battistelli-Termoforgia, un po’ spenta, subisce inizialmente l’autorità della Pieralisi Pan Jesi al servizio e in attacco e si trova subito sotto 1-7, 4-10. Segnali di ripresa si vedono sul servizio di Galasso dove, la formazione di casa, recupera gran parte dello svantaggio e poi si porta addirittura avanti, 13-12. Sul 14 pari le clementine spariscono proprio dal campo e subiscono maledettamente in ricezione sui servizi di Marcelloni e Malatesta (5 ace). Troppo facile per le ospiti approfittare della fragilità psicologica indotta e attaccare da tutte le posizioni con efficacia e continuità, 17-25.

La formazione di coach Secchi ha bisogno di una scossa evidente, perché le jesine cominciano il secondo parziale come avevano concluso il primo, quindi dentro subito Polezzi per Galazzo in cabina di regia, 1-3. Qualcosa cambia perché le clementine prendono, piano piano, fiducia e riescono a proporsi meglio in attacco e in difesa, 8-7. Adesso il gioco è più equilibrato, con continui scambi al comando, 11-12, 17-16. Il livello si alza moltissimo e i numerosi tifosi godono dell’ottima pallavolo proposta da entrambe le squadre, 19-18.

Da qui in avanti sono le padrone di casa a prendere con autorità le redini della contesa, grazie ad un attacco e ad una difesa cresciute in proporzione, 23-18. Chiude Soleti con il suo colpo migliore, la diagonale da posto quattro, 25-19. Il vento è davvero cambiato perché sono le jesine a regalare troppi palloni e a subire il servizio delle padrone di casa, 7-1, 15-6. Con pazienza Marcelloni & co. provano a rientrare 21-17, ma il loro gioco dai nove metri è proprio calato e le clementine ripartono con decisione e non si fanno più intimorire fino alla volata finale, 25-17. La tensione si legge nei volti di tutte le contendenti, quarto set importantissimo per entrambe e che potrebbe risultare decisivo per la partita e per la stagione, 7-7.

Belle sensazioni si vivono al PalaMartarelli, con le clementine che vanno avanti sul servizio di Polezzi 11-8 e le prilline che sorpassano subito dopo, 12-13. Gotti & co. provano gli allunghi che sembra decisivi 19-15, 22-16, ma le ragazze di Sabbatini, aiutate dagli errori avversari, sono pronte a rientrare, 23-22. È un finale pieno di tensione, con le due squadre che si scambiano regali a vicenda. La Battistelli-Termoforgia ha due palle match che, però, Pirro e Marcelloni riescono ad annullare.

Un primo tempo stellare di Pomili ed un errore avversario chiudono definitivamente i giochi a favore delle clementine, 26-24. Era il “derby della Vallesina”, la partita delle partite, quella più sentita della stagione e per di più, bisognava vendicare la sconfitta dell’andata. Ora tutti a Trevi, sabato prossimo, per una fatica che potrebbe anche non essere l’ultima. Il tabellino del match:

CLEMENTINA 2020-PIERALISI PAN JESI 3-1 (17-25 – 25-19 – 25-19 – 26-24)

CLEMENTINA: Gotti 14, Pizzichini 7, Zannini, Polezzi 4, Rossi, Spadoni 13, Galazzo 1, Pomili 9, Soleti 9, Fedeli. Valoppi (L). All. Secchi

PIERALISI: Girini (L2), Cecconi (L1), Usberti, Pepa 1, Paolucci 9, Pirro 10, Durante 1, Canuti 19, Malatesta 17, Bazzani 1, Milletti n.e., Marcelloni 5. All. Sabbatini  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

B1: il sogno della Clementina 2020 continua, derby dominato e secondo posto

AnconaToday è in caricamento