rotate-mobile
Volley

B1: prova di forza della Pieralisi Jesi che domina la sfida salvezza con Margutta

Un 3-0 importante quello delle marchigiane che possono chiudere l’anno con una soddisfazione e una classifica più tranquilla

Terza vittoria di fila e una classifica che finalmente sorride alla Pieralisi Pan Jesi. Il match di ieri contro la Margutta CivitaLad era fondamentale perché c’erano in palio preziosi punti per la salvezza e le anconetane non si sono certo tirate indietro. È subito aperta battaglia tra Jesi e Civitavecchia. La Pieralisi Pan conduce a lungo il set iniziale (11-7 e 18-15), riuscendo a superare alcune imprecisioni sottorete che avvicinano le ospiti pericolosamente in più di un’occasione.

Paolucci e compagne vengono agganciate sul 20-20 e poi superate: 20-22. Coach Sabbatini chiama il suo secondo time-out: la squadra si ritrova, recupera il terreno perduto, passa avanti con Pirro (23-22), conquista con un muro di Milletti e Malatesta il set-ball e chiude subito con Pirro una volata micidiale. Nel secondo parziale, la Pieralisi Pan si crea rapidamente un bel margine di vantaggio (10-5) che riesce a gestire senza grossi patemi (20-13).

Le ospiti sbagliano di più in attacco e al servizio (23-16) e non riescono a rimontare. Parte col freno tirato la formazione jesina nel terzo set tanto che coach Sabbatini deve chiamare il suo primo time-out sullo 0-4. La Pieralisi Pan non molla, recupera palloni in difesa (5-5), tiene a muro (7-7) e comincia un lungo testa a testa con la Margutta che tenta la funga più volte fino ad essere ripresa sul 10-10.

Le jesine vanno a +3 con Malatesta ma poi vengono fermate sul 14-14. Civitavecchia resta aggrappata alla partita (16-18) e Jesi deve rincorrere. Con pazienza e grande determinazione realizza un break letale che la catapulta sul 24-18. Chiude Pirro al secondo match-ball, siglando così la terza vittoria consecutiva. Il tabellino del match:

PIERALISI PAN JESI-MARGUTTA CIVITALAD 3-0 (25-22, 25-18, 25-19)

PIERALISI PAN JESI: Girini (L2), Cecconi (L1), Usberti n.e., Pepa n.e., Paolucci 15, Pirro 20, Durante 3, Canuti 5, Malatesta 11, Bazzani n.e., Milletti 3, Marcelloni. All. Sabbatini

MARGUTTA CIVITALAD CIVITAVECCHIA: Madonna, Vidotto 1, Ceresi, De Arcangelis 6, Grossi 13, Baffetti, Solarino, Esposito n.e., Fabeni 10, Laragione 2, Lucente (L), Di Gennaro n.e., Grechi n.e., Maschietto n.e. All. Grechi

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

B1: prova di forza della Pieralisi Jesi che domina la sfida salvezza con Margutta

AnconaToday è in caricamento