rotate-mobile
Giovedì, 9 Febbraio 2023
Volley

Volley femminile B1: la Pieralisi Jesi sogna il poker di vittorie, sabato la prima gara del 2023

Dopo i tre successi di fila che hanno caratterizzato le ultime settimane dell’anno appena terminato, le marchigiane possono rafforzare la loro classifica contro il Volley Modena

Tre miseri punti nelle prime 7 giornate di campionato, poi ben 9 nelle successive tre. È quasi un peccato che ci sia stata la sosta natalizia nella Serie B1 di volley femminile, una pausa che ha interrotto il momento magico della Pieralisi Pan Jesi nel girone D. La formazione marchigiana di coach Sabbatini ha concluso il 2022 in splendida forma, concretizzando al massimo ogni situazione in tre sfide che non erano per nulla scontate. A distanza di tre settimane e con il 2023 appena cominciato, ora la squadra vuole continuare a sognare, un poker di successi che non è affatto impossibile.

Il 3-0 ai danni di San Damaso, lo spettacolare 3-1 in trasferta nel derby contro la Clementina 2020 e il perentorio 3-1 che ha piegato l’ex vicecapolista Imola non sono stati ottenuti per caso. Il già citato poker passa dall’Emilia, per la precisione dal campo del Volley Modena. Sabato 7 gennaio (il fischio d’inizio è in programma per le 21:00), la Pieralisi scenderà sul taraflex di un’avversaria che è in piena zona retrocessione e distante quattro lunghezze, dunque vogliosa di riavvicinarsi alle posizioni più tranquille della classifica. In un solo colpo, le jesine potrebbero migliorare la loro serie positiva e allontanare il terzultimo posto.

Eppure dopo sette giornate di campionato, tutti questi discorsi non potevano nemmeno essere azzardati. La stagione della Pieralisi Pan è stata finora spaccata a metà, con 3 punti in sette gare e poi i 9 conquistati nei tre match seguenti. Dopo il ko di Bologna (fin troppo severo), le marchigiane sono rinate, dimostrando di essere capaci di una pallavolo frizzante e spesso imprevedibile. Mancano soltanto 72 ore all’atteso ritorno in campo delle rossoblu. Le ultime settimane sono state fondamentali per rifiatare e per acquisire ancora più consapevolezza dei propri mezzi, quella di cui ci sarà tanto bisogno sabato prossimo a Villanova di Modena.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley femminile B1: la Pieralisi Jesi sogna il poker di vittorie, sabato la prima gara del 2023

AnconaToday è in caricamento