rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Volley

B1: la Pieralisi Jesi può crescere ancora, a gennaio sfida fondamentale con Chieti

Le anconetane hanno salutato il 2021 con una vittoria preziosa ai danni di Civitavecchia che significa settimo posto

Sabato scorso la Pieralisi Pan Jesi ha disputato l’ultima partita dell’anno centrando una vittoria più che importante contro Civitavecchia che significa settimo posto nel girone E della B1 femminile di volley, a +5 proprio sulla formazione laziale, ora quartultima. “La partita valeva doppio, era contro un’avversaria vicina di classifica che andava assolutamente allontanata. Abbiamo commesso qualche errore di troppo magari ma c’è più tensione quando si deve vincere e direi che è stato un tre a zero comunque netto”.

Il commento è di Gabriele Pieralisi che dagli spalti ha assistito ad una prova di maturità delle sue ragazze che hanno festeggiato nel modo migliore il Natale. “Sì, un bel regalo che la squadra ha messo sotto l’albero adesso, ma il risultato viene da più lontano. Abbiamo perso qualche punto per strada all’inizio poi, come accade spesso e ne sono sempre più convinto, i giovani migliorano strada facendo: siamo partiti per stupire, per fare un campionato di livello non solo per puntare alla salvezza. La classifica è buona e stare avanti a squadre costruite per puntare a vincere il campionato fa piacere ma il gruppo vorrei vederlo crescere ancora”.

Tre vittorie consecutive hanno spinto in alto la Pieralisi Pan dopo dieci giornate di campionato: “Penso che c’è maggiore affiatamento e che la squadra ha preso consapevolezza dei propri mezzi: la partita con Castelfranco è stata una grande iniezione di fiducia”. “Siamo soddisfatti anche per il settore giovanile – continua Gabriele Pieralisisono molto contento della convocazione di quattro atlete al Regional Day e di quella di Alice Usberti allo stage della nazionale. Ho visto vittorie nei campionati Under e di Prima Divisione; oltre all’aumento dei tesserati l’inizio dell’attività agonistica è caratterizzato da risultati importanti”.

L’8 gennaio il calendario propone l’ultima del girone d’andata: “Ora abbiamo una pausa e poi il campionato ripartirà con una partita molto dura fuori casa, a Chieti, contro una squadra a caccia di punti per muovere la classifica”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

B1: la Pieralisi Jesi può crescere ancora, a gennaio sfida fondamentale con Chieti

AnconaToday è in caricamento