rotate-mobile
Lunedì, 27 Giugno 2022
Volley

B1: Pieralisi Jesi coraggiosa ma non abbastanza, Trevi si impone 3-1

Primi due set da dimenticare, poi le marchigiane hanno reagito con veemenza arrivando a un passo dal tie-break

Il fattore casalingo non ha portato fortuna alla Pieralisi Pan Jesi, sempre alla ricerca di punti preziosi per un finale tranquillo di campionato. La Lucky Wind Trevi ha vinto 3-1 in trasferta, confermando il proprio buon momento ed evitando alle padrone di casa di tornare in partita nei momenti salienti del match. Le ospiti partono spedite (1-5) e mantengono un margine di vantaggio che sembra metterle al riparo da imprevisti (6-10). Le jesine tuttavia restano concentrate e pareggiano sul 12-12.

Allo strappo della Lucky Wind (12-14) risponde la grinta di Malatesta e compagne, più incisive in battuta e sotto rete tanto che arriva il vantaggio (15-14). Si lotta punto a punto finché Trevi ribalta il 18-17 in 18-23. Il divario diventa incolmabile e le umbre conquistano il primo set. Nel secondo, sono di nuovo le ospiti a trovare un miglior ritmo (1-6), ben supportate dal servizio. Coach Sabbatini avvicenda Usberti con Paolucci e poi chiama time-out sul 7-14. Ci sono segni di reazione (13-16) ma non bastano: dentro Bazzani per Malatesta (13-18).

Sabbatini chiama il suo secondo time-out sul 13-20, Trevi si allontana grazie anche a qualche imprecisione jesina. Entra Pepa per Durante, la Pieralisi Pan ci prova (14-22) ma il gap è troppo ampio. Nel terzo set, le padrone di casa partono in testa (3-1) e restano avanti fino al 7-5. E' a quel punto che si vede la maggiore esperienza della Lucky Wind che mette a segno un break importante (7-10) e ribalta la situazione. La Pieralisi Pan è più fallosa e perde lucidità in attacco (10-16). Ne approfittano le ospiti per allungare (13-20) e spingersi sul 16-24. Partita finita?

Neanche per sogno. Le jesine punto su punto sbriciolano le convinzioni ed il largo margine delle ospiti che, una volta agganciate, riescono pure a conquistare la nona palla match (24-25). Le fast di Canuti sono devastanti e alla fine va fuori giri Ndulue che schiaccia fuori l'ultimo pallone. Nel quarto set la sfida resta sempre accesa, la Pieralisi Pan parte meglio (9-7) ma la Lucky Wind risponde a tono (15-17).

Le squadre restano vicine (17-18 e 19-20) e gli scambi si allungano per la grande intensità agonistica (21-22). Sul finale, per Trevi, decide Ndulue che conquista l'ennesimo match-ball a muro (21-24) e va a chiudere la gara al secondo tentativo, dopo la fast di Canuti. Il tabellino del match:

PIERALISI PAN JESI-LUCKY WIND TREVI 1-3 (19-25, 16-25, 28-26, 22-25)

PIERALISI: Girini (L2), Cecconi (L1), Usberti, Pepa, Paolucci, Pirro, Durante, Canuti, Malatesta, Bazzani, Milletti, Marcelloni. All. Sabbatini

TREVI: Radi, Borelli, Ameri, Tiberi, Lillacci (L), Pioli Giordano, Castellucci, Ndulu, Bosi, Coresi, Pizzi. All. Sperandio

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

B1: Pieralisi Jesi coraggiosa ma non abbastanza, Trevi si impone 3-1

AnconaToday è in caricamento