Sport

Volley, Europei 2023. Continua lo show ad Ancona: oggi è il giorno di Italia-Germania

Sale l'entusiasmo nei palazzetti italiani come dimostrato ieri ad Ancona con l'abbraccio dell'intera terra marchigiana agli azzurri

ANCONA - Prosegue il cammino Europeo dell'Italia di volley di Ferdinando De Giorgi, che con il successo di lunedì con la Svizzera è salita a quota 4 vittorie per un totale di 12 punti davanti a Serbia, attualmente con 3 vittorie e 9 punti e Germania, con 3 vittorie e 8 punti.

Con la vittoria della Serbia sui tedeschi di ieri sera è arrivata, anche, la matematica certezza di chiudere in vetta la pool A, obiettivo già raggiunto da Slovenia e Francia rispettivamente nella Pool B e Pool D. Sale l'entusiasmo nei palazzetti italiani come dimostrato ieri ad Ancona con l'abbraccio dell'intera terra marchigiana agli azzurri che al termine si sono concessi per foto e abbracci facendo sentire questa nazionale sempre più vicina ai propri tifosi, autentica arma in più degli azzurri in questo europeo così come sal gono anche gli ascolti televisivi sui canali RAI e SKY. Il racconto di questa prima parte di Europeo, ad una gara dalla fine della Fase a Gironi, è affidato al libero veneto Leonardo Scanferla, spalla di Balaso con in mano le chiavi della seconda linea azzurra:

"E' un Europeo in crescita, in ogni partita stiamo migliorando il nostro gioco e questo è quello che dobbiamo fare fino alla fine. Giocare in Italia un Europeo è una cosa unica, che non capita tutti i giorni. E' un sogno vedere i palazzetti pieni, ci riempie di gioia, non vediamo l'ora di scendere in campo e tutto questo ci da la carica in più per affrontare questo percorso che vogliamo portare fino in fondo ma pensiamo passo dopo passo. La nostra filosofia è guardare nel nostro campo, guardare il nostro gioco, cercando di non pensare troppo a chi abbiamo di fronte".

"La partita con la Germania sarà complicata, gioca un'ottima pallavolo, dobbiamo proseguire secondo quanto fatto fino ad oggi, spingere in battuta e trovare il ritmo nel nostro cambio palla, credo queste saranno le chiavi della partita di domani. Il nostro obiettivo è finire bene questo girone, che è stato sicuramente impegnativo, con partite in cui era importante metterci il 110%", ha aggiunto Scanferla. Pomeriggio di lavoro ieri per gli azzurri in vista della gara con la Germania, affrontata 44 volte nella storia e battuta 34. L'ultimo precedente risale a questa stagione quando lo scorso 10 giugno in VNL in Canada l'Italia ha battuto 3-1 in Canada la squadra della vecchia conoscenza del campionato italiano Michal Winiarski.

Parcheggi e viabilità

"Invito gli appassionati a raggiungere il PalaPrometeo per sostenere la nostra nazionale - afferma il vicesindaco e assessore allo sport Giovanni Zinni -. Invito inoltre a prediligere l'utilizzo delle navette che gratuitamente collegano diversi punti della città al palas". Per favorire l'accesso al palas e agevolare la viabilità, l'Amministrazione ha predisposto in collaborazione con Conerobus servizi di navette e aree di sosta in diversi punti del territorio. In particolare le navette che raggiungeranno il PalaPrometeo seguiranno il percorso: stazione FS- Piazza Ugo Bassi – Tavernelle- Stadio- Palas. La linea rossa e la linea blu collegheranno i parcheggi e i punti nevralgici della città con la struttura di Passo Varano.

La mappa dei parcheggi 

Italia-Germania, come vederla in TV e in streaming

La quinta partita degli azzurri nella Pool A degli Europei di volley maschile, quella contro la Germania, sarà trasmessa in diretta, in chiaro, dalle ore 21.15 su Rai 2 ed in streaming gratuito su Raiplay; per gli abbonati su Sky Sport Summer e in streaming, a pagamento, su Sky Go e NOW

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley, Europei 2023. Continua lo show ad Ancona: oggi è il giorno di Italia-Germania
AnconaToday è in caricamento