menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Volley A1: Lardini, buon allenamento a Cremona contro la Pomì

Si sono affrontate due formazioni costruite per obiettivi diversi, ma abbiamo tenuto bene il campo e questo è positivo

CREMONA - Si alza di molto il livello tecnico, ma la Lardini non sfigura. Il primo test contro una formazione di A1, la Pomì Casalmaggiore, consegna alla squadra di coach Chiappini nuove consapevolezze, ma anche indicazioni su cui continuare a lavorare. Nei quattro set a rotazioni bloccate (partendo dal 12-12) la Lardini tiene bene il campo, pur senza trovare lo spunto vincente (25-17, 28-26, 25-23, 25-21), soprattutto nei due, combattuti set centrali. “E’ stato un test positivo – ammette l’allenatore della Lardini, Luca Chiappini – che ci ha permesso di capire il ritmo delle squadre del nostro campionato. Si sono affrontate due formazioni costruite per obiettivi diversi, ma abbiamo tenuto bene il campo e questo è positivo. Ci sono tante situazioni su cui dobbiamo lavorare, ma continuiamo a fare passi avanti importanti e sono soddisfatto”. “Questi allenamenti sono sempre ottime occasioni per capire dove siamo arrivati – conferma la schiacciatrice Chiara Di Iulio – sicuramente dobbiamo crescere nei vari fondamentali, ma lo sapevamo già. Le sensazioni sono positive, abbiamo giocato punto a punto e sono contenta”.

POMI’ CASALMAGGIORE: Mio Bertolo 8, Spirito (L), Lussana (L), Marcon 4, Bosetti 8, Radenkovic 4, Arrighetti, Carcaces 12, Kakolewska 15, Pincerato 2, Cuttino 22. All. Gaspari - Bonini.
LARDINI FILOTTRANO: Vasilantonaki 12, Garzaro 3, Yang 1, Schwan 1, Baggi, Di Iulio 9, Cardullo (L), Cogliandro 4, Whitney 16, Rumori (L), Pisani 9, Paparelli. All. Chiappini - Schiavo.

PARZIALI: 25-17, 28-26, 25-23, 25-21.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, un contagio a scuola: due classi in quarantena

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento