Calcio Promozione, sconfitta amara per il Villa Musone

Partita che inizia con 10 minuti di ritardo causa maltempo e con il campo sintetico in non perfette condizioni

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AnconaToday

Il Villa Musone esce sconfitto immeritatamente da Senigallia. I villans tornano dal "Bianchelli" a mani vuote, con l'Fc Vigor Senigallia che si impone per 2-1. Uno stop che brucia, viste le occasioni create dai gialloblu, anche se alla fine si sono dovuti arrendere al maggiore cinismo dei padroni di casa. Peccato per il risultato anche se la prestazione odierna, contro un'ottima squadra, fa ben sperare per il prosieguo del campionato. Partita che inizia con 10 minuti di ritardo causa maltempo e con il campo sintetico in non perfette condizioni. Pronti via ed i locali trovano il vantaggio al 18' su azione di calcio d'angolo, con Alessandroni bravo a sfruttare la "spizzata" di Curzi. Lo svantaggio non demoralizza i ragazzi di mister Marco Strappini che cercano il pareggio con Tonuzi, Agostinelli, Minardi dice no, e Bellucci, ma in quel caso è la traversa a negare la gioia della rete. Sul finire di frazione altra doccia gelata per i villans: Pesaresi conclude in porta ma il suo tiro si trasforma in assist per Alessandroni che realizza la sua doppietta di giornata e manda negli spogliatoi i gialloblu sotto per 2-0. Ciò nonostante il Villa Musone non cede e riparte con piglio deciso. Tuttavia la sfortuna si accanisce su Tonuzi che centra un altro montante, mentre Pesaresi è sempre in agguato ma non riesce a trovare il tris. All'81' il classe 2000 Zagaglia, sotto misura, sigla la rete del 2-1 che riapre la gara. Comunque non basta ed alla fine i villans si devono arrendere. "Fa male perdere così perchè i ragazzi hanno fatto una partita gagliarda e non meritavamo la sconfitta - commenta mister Marco Strappini - Abbiamo pagato a caro prezzo due errori, che nell'arco di 90 minuti ci possono stare, ma abbiamo costruito, oltre al gol, diverse occasioni nitide che, se non sfrutti, purtroppo poi i risultati sono questi. Non posso dire niente ai ragazzi perchè hanno dato tutto in un campo difficile. Abbiamo giocato la partita che avevamo preparato, sfidando alla pari una squadra forte come l'Fc Vigor Senigallia. Credo che la sconfitta sia un verdetto non veritiero oggi".

I tabellini

FC VIGOR SENIGALLIA - VILLA MUSONE 2-1 (2-0 pt) FC VIGOR SENIGALLIA: Minardi, Gregorini (64' Magi Galluzzi), Giobellina, Marini, Curzi, Rosi, Roberto, Pallavicini, Denis Pesaresi, Siena (93' Giantomasi), Alessandroni (73' Gorini) A disp. Morbidelli, Alessandro Pesaresi, Cuomo, Rocchi All. Goldoni. VILLA MUSONE: Piccione, Recanatini, Zagaglia, Ruggeri, Pagano (80' Liguori), Bellucci, Agostinelli, Marchetti (30’ Moglie), Tonuzi (69' Camilletti), Mascambruni, Menghini (46' Kapitonov) A disp. Mucci, Piccinini, Cardelli All. Strappini. Arbitro: Boiani di Pesaro. Reti: 18’ e 41’ Alessandroni, 81' Zagaglia. Note: campo molto pesante. Ammoniti Kapitonov e Camilletti

Torna su
AnconaToday è in caricamento