Calcio Promozione, il Villa Musone tiene testa alla Passatempese

Per la Passatempese successo importante, visto che con il 2-0 accedono al turno successivo di Coppa Italia, a discapito del Moie Vallesina

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AnconaToday

Il Villa Musone esce a testa alta da Passatempo. Nonostante una sconfitta, 2-0 per i padroni di casa il risultato finale, i villans sfoderano un'ottima prestazione, tenendo bene il campo e giocando del buon calcio per buona parte del match. I gialloblu hanno pagato a caro prezzo due disattenzioni su cui sono stati puniti: una sconfitta immeritata per quanto fatto vedere oggi, in cui i ragazzi di mister Marco Strappini non hanno lesinato l'impegno. Insomma buone risposte dai tanti giovani scesi in campo oggi, alcuni tra l'altro all'esordio in prima squadra, a conferma del valore dei ragazzi del settore giovanile che nel corso della stagione trovano spazio nel campionato di Promozione. Per la Passatempese successo importante, visto che con il 2-0 accedono al turno successivo di Coppa Italia, a discapito del Moie Vallesina. Primi minuti arrembanti per i villans, che si rendono pericolosi dalle parti di Frelli, con Mascambruni protagonista. Tuttavia al primo affondo i galletti passano in vantaggio: minuto 13, errore della retroguardia gialloblu con Censori che viene atterrato, in maniera dubbia, in area. Per l'arbitro Cardelli e' rigore e Ghergo realizza spiazzando Piccione. Lo svantaggio non demoralizza i ragazzi di mister Marco Strappini che continuano ad attaccare. Al 22' i villans troverebbero la rete del pareggio con un gran gol al volo di Mascambruni ma l'arbitro annulla per un fallo in area dei galletti commesso da un gialloblu. Spinge ancora il Villa Musone al 35' con una pericolosa conclusione dalla distanza di Tonuzi, di poco sopra la traversa. I gialloblu tengono bene il campo, concedendo poco agli avversari, ma il gol del pareggio non arrriva e si va al riposo in svantaggio. Nella ripresa primo squillo per Censori, conclusione di poco sopra la traversa, risponde poco dopo Paci ma il suo diagonale e' bloccato a terra da Frelli. Al 75' Mascambruni dalla destra, su punizione, sfiora il palo. All'83' Magi crossa dalla sinistra ma la sfera prende una traiettoria strana e sorvola di poco l'incrocio dei pali. Al minuto 86 svarione della retroguardia dei villans e Staffolani, solo davanti a Piccione, si fa ipnotizzare dal numero uno ospite. Il bomber dei galletti però non sbaglia nel finale, quando solo dentro l'area sfrutta una ribattuta e insacca in rete il 2-0 che permette l'accesso al turno successivo per i locali. «Al di là del risultato, che ci penalizza troppo, - commenta mister Marco Strappini - sono contento della prestazione dei ragazzi. Ho avuto buone indicazioni da parte di tutti i giocatori scesi in campo oggi, tra l'altro anche diversi giovani, e mi è piaciuto l'atteggiamento avuto nel corso della partita. Dobbiamo avere sempre questo spirito, anche nelle prossime partite».

I tabellini

PASSATEMPESE - VILLA MUSONE 2-0 (1-0 pt) PASSATEMPESE: Frelli, Scarponi, Filipponi, Stortoni (56' Graciotti), Morra, Borgognoni (63' Violini), Concettoni, Magi, Ghergo, Pericolo (45' Maraschio), Censori (80' Staffolani) A disp. Moscoloni, Madonna, Simoncini All.Strappini S. VILLA MUSONE: Piccione, Recanatini (66' Falzone), Spinelli, Cardelli (59' Piccinini S.), Piccinini L., Pucci, Zagaglia (51' Diallo), Moglie (90' Camilletti), Tonuzi, Mascambruni, Liguori (30' Paci) A disp. Cingolani, Sbacco All. Strappini M. Arbitro: Cardelli di Pesaro Reti: 13' Ghergo (rig), 90' Staffolani Note: Ammoniti Filipponi, Stortoni, Diallo Matteo Valeri Ufficio Stampa Asd Villa Musone

Torna su
AnconaToday è in caricamento