Sport

Pallanuoto A2 maschile, ancora un pari per la Barbato Design

Gli anconetani conquistano il pareggio, non senza soffrire, a Genova, in casa del Crocera Stadium, formazione ultima in classifica

Diego Bartolucci in azione al Passetto

Ancora un pareggio per la Barbato Design Vela Ancona, il terzo della stagione. Gli anconetani lo colgono, non senza soffrire, a Genova, in casa del Crocera Stadium, formazione ultima in classifica che insegue proprio la Vela a una lunghezza. Il Crocera Stadium trova subito due reti nel primo tempo, con Congiu e quindi con Fulcheris L. in superiorità numerica. La Vela accorcia con Pieroni in contropiede e dopo il cambio di campo trova il temporaneo pari sul 2-2 con Delle Monache in superiorità numerica. Il break anconetano (4-0) prosegue sempre nel terzo tempo con le segnature di Bartolucci D. in superiorità e con Pantaloni ancora in superiorità, quindi tocca a Fulcheris A. accorciare sul 3-4 prima dell'ultimo intervallo. Ma il Crocera non è affatto battuto, lo dimostra Congiu che in tre minuti firma, nel quarto tempo, una doppietta che riporta i genovesi sul 5-4. Quindi ci pensa il ligure di parte anconetana, Messina a realizzare ancora in superiorità la rete del 5-5. Pochi gol, ma soprattutto nell'ultimo parziale di gioco grandi parate da entrambe le parti.  “Risultato probabilmente giusto – commenta il tecnico anconetano Igor Pace a fine match -. Abbiamo ancora problemi in superiorità, ma forse stavolta sono stati più bravi loro a difendersi di quanto non abbiamo sbagliato noi. Abbiamo avuto l'occasione per vincere la partita, sul 5-5, ma ce l'hanno avuta anche loro. Buona la condizione atletica della mia squadra, molto bene in difesa, in attacco cinque gol sono pochi... a un certo punto ho deciso di giocare in movimento, di spingere, senza centri, è in quel momento che abbiamo avuto l'occasione per vincere. E' comunque un punto importante”.

TABELLINO

Crocera Stadium-Barbato Design Vela Ancona 5-5
(2-0, 0-1, 1-3, 2-1)
Crocera Stadium: Foroni Lo Faro, Pedrini, Giordano, Maiocchi, Congiu 3, Marenco, Siri, Tortora, Fulcheris L. 1, Dellepiane, Bavassano, Davite, Fulcheris A. 1. All. Damonte.
Barbato Design Vela Ancona: Santini, Castriota, Spadoni, Pantaloni 1, Baldinelli, Delle Monache 1, Perciballe, Messina 1, Pugnaloni, Bartolucci D. 1., Sabatini, Pieroni 1, Cardoni. All Pace I.
Arbitri: Calabro e Magnesia.
Note: sup. num. Crocera 1/13, Vela 4/10.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallanuoto A2 maschile, ancora un pari per la Barbato Design

AnconaToday è in caricamento