Venerdì, 19 Luglio 2024
Sport

Pallanuoto A2 maschile, Barbato Design Vela ai nastri di partenza: sabato inizia la nuova stagione

E’ il primo impegno di una nuova stagione che vedrà i dorici del coach e presidente Igor Pace ancora nel girone sud

ANCONA - La Barbato Design ricomincia dall’appuntamento di sabato alla piscina del Passetto alle 16 contro la Rari Nantes Florentia. E’ il primo impegno di una nuova stagione che vedrà i dorici del coach e presidente Igor Pace ancora nel girone sud. Con l’inserimento del serbo-montenegrino Radovan Latinovic e con una squadra parzialmente rinnovata, la Vela Ancona si appresta ad affrontare la nuova avventura rodata dalle esperienze degli anni precedenti e con il consueto entusiasmo, anche perché il primo appuntamento con la Florentia rappresenta subito un importante banco di prova.

«Abbiamo effettuato solo un paio di common training pre-campionato - spiega Igor Pace - quindi arriviamo a questa prima partita senza aver testato troppo la squadra e la condizione generale. Però abbiamo lavorato bene, anche in questa settimana, Radovan è arrivato nei giorni scorsi e si sta inserendo nei meccanismi di squadra senza troppi problemi, d’altra parte sapevamo che è un giocatore con le caratteristiche adatte al nostro gioco. Mancherà Edoardo Bartolucci, al suo posto ci sarà Giorgio Firmani, mentre Francesco Baldinelli è appena rientrato in squadra. Sarà la solita battaglia e vogliamo farci trovare subito pronti». Sulla Florentia: «Una squadra che nuota molto e che fa della parte atletica il suo punto di forza, ha perso qualche bocca da fuoco, ma resta una delle squadre sulla carta tra le più forti del girone”. Gli obiettivi della stagione: “Speriamo di non andare in affanno come la scorsa stagione, vogliamo arrivare a metà classifica, conquistando prima di tutto la permanenza nella categoria, per poi vedere dove si può arrivare».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallanuoto A2 maschile, Barbato Design Vela ai nastri di partenza: sabato inizia la nuova stagione
AnconaToday è in caricamento