rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Sport

Urbania-Marina vietata ai cardiopatici: decide Fraternali al 97'

La formazione di Sartini conquista l'intera posta in palio con un gol del suo bomber - autore di una doppietta - all'ultimo minuto di recupero, dopo che gli ospiti erano riusciti al 93' a pervenire al pareggio con Gabrielli

Un gol di bomber Fraternali nell'ultimo dei 7 minuti di recupero decretati dall’arbitro regala l’intera posta in palio all’Urbania al termine di una sfida caratterizzata da un epilogo vietato ai deboli di cuore. Le emozioni più importanti di questo Urbania - Marina si racchiudono infatti nell'extra time (con due reti nel breve volgere di quattro giri di lancette), dopo 90 minuti equilibrati e giocati ad alta intensità.
Primo tempo gradevole con più di una palla gol creata. Sono gli ospiti ad andare subito vicini all’1-0 con Simone, che al 5’viene pescato bene dal calcio d’angolo battuto da Costantini ma sbuccia la sfera a due passi dalla porta. Risponde l’Urbania con l’inzuccata a lato di Rossi al 16’, e con il tentativo poco fortunato di Cusimano. Ancora Marina al 27’ con Pesaresi che a due metri dalla porta vanifica l’assist di Costantini, mentre dalla parta opposta al 37’ la conclusione di Lucciarini viene murata da Vinacri in prossimità della porta difesa da Castelletti.

Il punteggio si sblocca al 56’: fallo di Castelletti su Lucciarini in area, l’arbitro indica il dischetto e Fraternali mette nel sacco il pallone dell’1-0. Il Marina sbanda, viene graziato dal guardalinee sul 2-0 siglato ancora da Fraternali ma annullato per una presunta posizione di off-side, ma riesce comunque a riorganizzarsi sfiorando l’1-1 con il subentrato Loberti. In pieno recupero, i fuochi d’artificio: al 93’ una perfetta girata di Gabrielli su corner di Costantini regala agli ospiti il momentaneo pareggio. Sembra finita, ma ad una manciata di secondi dal triplice fischio finale, è Fraternali ad indovinare il pertugio giusto ed a mettere dentro il pallone del 2-1, che dopo due sconfitte consecutive rilancia un Urbania ora atteso dalla gara di coppa con il Fabriano (mercoledì ore 14,30) prima della lunga trasferta di domenica a Servigliano.

Il Tabellino:

URBANIA CALCIO - MARINA CALCIO 2-1 (0-0 p.t.)

URBANIA: Ducci (69’ Pagliardini), Rossi, Cantucci (85’ Sema), Giovannelli, Renghi, Aluigi, Cusimano, Catani, Fraternali, Lucciarini (88’ Calabresi), Bicchiarelli (73′ Hoxha). All. Sartini

MARINA: Castelletti, Morazzini, Maiorano (81’ Anconetani), Rossetti (65’ Gabrielli), Vinacri, Simone (85’ Medici), Cammarino (60’ Loberti), Pesaresi (78’ Canulli), Costantini, Catalani, Gagliardi. All. Mariani

ARBITRO: Ubaldi (FM)
ASSISTENTI: Pascoli (MC), Caporaletti (MC)
RETI: 56’ Fraternali su rig., 93’ Gabrielli, 97’ Fraternali

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Urbania-Marina vietata ai cardiopatici: decide Fraternali al 97'

AnconaToday è in caricamento